fbpx

E’ vero che è stato previsto un limite massimo di giornate per il lavoro a “chiamata”?

Sì, non si possono superare le 400 giornate di effettivo lavoro nell’arco di 3 anni solari. Superando detto limite il rapporto di lavoro si trasforma in rapporto subordinato a tempo indeterminato. Tale disposizione si applica alle prestazioni lavorative successive al 28 giugno 2013. Sono esentate le aziende che applicano il contratto collettivo del turismo, pubblici e servizi e spettacolo.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 645 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Per brevi prestazioni posso utilizzare il lavoro occasionale autonomo?

Dipende dalle prestazioni che dovranno essere svolte e dall’autonomia gestionale in capo al prestatore. L’art. 2222 c.c. disciplina questa forma contrattuale e stabilisce che l’opera o il servizio deve essere

Mi conferma che ad oggi non sono state ancora emanate regole attuative sul LUL telematico, previsto dal Jobs Act?

  Le confermo che, ad oggi, il Ministero del Lavoro non è ancora intervenuto per dare disposizioni in merito.

Cosa significa obbligo di diligenza ?

L’art. 2094 c.c. afferma che il lavoratore deve usare la diligenza richiesta dalla natura della prestazione e dall’interesse dell’impresa. La valutazione della diligenza (Cass., n. 13530/2008) deve tenere conto della

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento