Rassegna stampa del 1 Febbraio 2018

Rassegna stampa del 1 Febbraio 2018
image_pdfimage_print

 

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza oggi:

  • Il dibattito. Studio o lavoro Sbagliata l’alternativa – «A dettare le competenze è il mercato. Non identificare il negotium con l’otium»
  • Cresce il sommerso: in nero 3 milioni di lavoratori
  • Disoccupati ai minimi da agosto 2012 Ma persi a dicembre 66 mila posti
  • Più costoso il lavoro di colf e badanti
  • L’eredità incerta del Jobs act tornano gli inattivi e il lavoro è in frenata
  • Al via 15 lauree orientate verso i nuovi lavori di Industria 4.0 – Al via 15 lauree orientate al lavoro
  • Anticipi di cassa esclusi dalla tracciabilità
  • Aumenti di 135 euro nelle radio e tv private
  • Bonus assunzione triennale anche senza tutele crescenti
  • Lettera. Fra lo studio e il lavoro
  • Il digitale lo insegnano le aziende
  • I nonni? La colonna portante del nostro stato sociale
  • Co.co.co: con 15.710 € di reddito un anno di accredito – Co.co.co., pensione cara
  • Padoan lancia l’allarme bolla: «Le criptovalute possono far male» – L’allarme di Padoan: «Le criptovalute possono far male»
  • Sanità, imprese pronte al nuovo modello Usa – Sanità, le imprese guardano al modello Usa

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 30 Novembre 2018

  Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli

Rassegna stampa del 25 Gennaio 2019

  Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli

Rassegna stampa del 26 marzo 2014

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani di oggi in edicola

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento