Rassegna stampa del 22 Gennaio 2018

Rassegna stampa del 22 Gennaio 2018
image_pdfimage_print

 

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza oggi:

  • Intervista a Marianna Madia – «Statali, dopo 8 anni rinnovo dovuto E una partecipata su tre chiuderà»
  • Assunzioni, tempo di saldi
  • Interinali, denunce in partenza
  • Nuove assunzioni scontate in quattro declinazioni
  • Salgono gli sgravi, cala la precarietà
  • Retribuzioni 2018 previste in crescita
  • Gli Ordini aprono ai vincoli di genere
  • Nelle società in Borsa superata quota 33% – Le donne scalano i cda delle quotate
  • Danno esistenziale solo se cambiano le condizioni di vita
  • Quando la sanzione sconfina nel mobbing – Se la sanzione diventa mobbing
  • Its, l’80% dei diplomati trova un posto – Its, otto diplomati su dieci trovano subito un posto
  • Con i «Pip» si arrotonda l’Inps Ma l’obiettivo è a lungo termine
  • Ecco perché parlano tutti di pensioni
  • Rapporto innovazione – “Il modello funziona promuove il merito e sta attraendo talenti”
  • La lezione delle dotcom: oltre la bolla avanza il futuro – Bolla o no, è il futuro che avanza

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 19 Marzo 2019

  Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli

Rassegna stampa del 5 Aprile 2017

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Il punto

Rassegna stampa del 27 Settembre 2016

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Premi di

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento