INPS: abrogazione dell’Assegno di disoccupazione ASDI

image_pdfimage_print

inps_01

L’INPS ha emanato il messaggio n. 196 del 17 gennaio 2018, con il quale informa che l’articolo 18, del decreto legislativo n. 147 del 2017, ha previsto che dal 1° gennaio 2018 l’ ASDI non è più riconosciuto, se non in favore degli aventi diritto che entro la medesima data abbiano maturato i requisiti previsti dal Decreto interministeriale del 29 ottobre 2015.

Pertanto, la procedura informatica di gestione dell’ ASDI è stata adeguata al fine di valutare ed istruire le domande, verificando la presenza dei requisiti di accesso all’assegno di disoccupazione maturati entro il 1° gennaio 2018. In particolar, sarà automaticamente verificato che il requisito della completa fruizione dell’indennità di disoccupazione NASpI, per la sua durata massima, sia stato maturato alla data del 1° gennaio 2018.

 

Fonte: INPS

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 287 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Agevolazioni per persone che trasferiscono la residenza fiscale in Italia – chiarimenti [Agenzia Entrate]

L’Agenzia delle Entrate ha emanato la circolare n. 17 del 23 maggio 2017, con la quale fornisce i chiarimenti interpretativi in merito ai regimi agevolativi per persone fisiche che trasferiscono la residenza

Ministero del Lavoro: distacco durante il periodo di apprendistato

La Direzione Generale dei rapporti di lavoro e delle relazioni industriali, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con la nota n. 1118 del 17 gennaio 2019, ha risposto ad

Nuovi modelli e istruzioni per la richiesta dell’ ISEE nell’anno 2016 [INPS]

L’Inps, con il messaggio n. 7665 del 30 dicembre 2015, riepiloga le principali modifiche ed integrazioni apportate alla modulistica e alle istruzioni ISEE : sono state aggiornate le indicazioni agli anni e

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento