Un nostro cliente, ad una fiera, vorrebbe utilizzare un lavoratore con i nuovi voucher per coprire i tre giorni di lavoro. La persona dovrebbe effettuare 24 ore di lavoro totali. È possibile?

Un nostro cliente, ad una fiera, vorrebbe utilizzare un lavoratore con i nuovi voucher per coprire i tre giorni di lavoro. La persona dovrebbe effettuare 24 ore di lavoro totali. È possibile?

L’articolo 54-bis, Legge n. 96 del 21 giugno 2017 (di conversione, con modificazioni, del Decreto Legge n. 50/2017), disciplina le regole ed i limiti di utilizzo delle nuove prestazioni occasionali (nuovi voucher).

Qualora l’azienda rispetti le prescrizioni previste dalla norma suindicata e rispetti altresì i limiti previsti dalla normativa sull’orario di lavoro (massimale orario giornaliero, pausa, riposo giornaliero), ritengo che non vi siano preclusioni per detta tipologia contrattuale.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 564 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Mobilità nei licenziamenti collettivi, è ancora presente? E a quanto ammonta?

In caso di licenziamenti collettivi non si parla più di mobilità ma la legge di riferimento è comunque quella della mobilità, la 223/1991. Giusto? il versamento all’INPS dell’anticipazione sulla somma

E' possibile continuare a percepire lo straordinario a forfait in caso di maternità?

Ritengo che non sia il caso di erogare una forfettizzazione degli straordinari in caso di prolungata assenza della lavoratrice, in quanto potrebbe essere valutata da un giudice come una ulteriore

Ho una lavoratrice che volontariamente mi ha dato la disponibilità ad iniziare l’attività lavorativa alle 5 del mattino. La lavoratrice ha un figlio di 8 mesi, sono in regola?

La lavoratrice si trova nel periodo tutelato dall’articolo 11 del decreto legislativo 66/2003, che vieta espressamente la possibilità di adibire le donne al lavoro, dalle ore 24 alle ore 6,

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento