Rassegna stampa del 2 Gennaio 2018

Rassegna stampa del 2 Gennaio 2018
image_pdfimage_print

 

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza oggi:

  • Promesse elettorali alla prova dei fatti
  • Se gli europei emigrano in Germania – L’Europa dei nuovi emigranti In 18 milioni cambiano Stato
  • Assunzione disabili entro il 2/3
  • Il nuovo anno inizia dal lavoro
  • Fatto, anzi no: come leggere l’eredità della legislatura
  • Le «digi-competenze» che servono all’Europa – Le competenze digitali per lo sviluppo dell’Europa
  • L’Italia non dimentichi il valore dei suoi giovani
  • Corsi professionali triennali, nel 2018 si punta su elettricisti, baristi ed estetiste
  • Sale a 66 anni e 7 mesi l’età per ricevere l’assegno sociale
  • Parte (tardi) l’Ape volontaria In pensione tre anni prima
  • Contratto a termine scaduto? Possibile chiedere l’Ape sociale
  • Non solo bonus ma lo stato aiuta male
  • Promesse elettorali a 130 miliardi – Promesse dei partiti, conto da 130 miliardi
  • Intervista a Fabio Panetta – Panetta (Bankitalia): il Bitcoin è una scommessa, non una moneta – “I nostri istituti fuori gioco, se non innovano Amazon può diventare un big del credito”
  • Il Colle e le due nuove «stagioni»

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 6 Agosto 2014

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro.

Rassegna stampa del 31 Maggio 2018

  Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli

Rassegna stampa del 3 Ottobre 2018

  Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento