Piano Formazione-Lavoro per ex percettori di ammortizzatori sociali ora privi di sostegno al reddito

Piano Formazione-Lavoro per ex percettori di ammortizzatori sociali ora privi di sostegno al reddito
image_pdfimage_print

Nell’ambito del Piano delle Politiche Attive della Regione Campania  è possibile prenotare risorse finanziarie utili a sostenere i costi di inserimento di lavoratori fuoriusciti dal sistema produttivo e pronti a rimettersi in gioco. A beneficio delle aziende sono state stanziate le risorse per i seguenti interventi:

  • € 802,5/mese per 6 mesi, corrisposti al lavoratore direttamente da Regione Campania;
  • € 7.000 una tantum alle imprese campane che assumono una risorsa a tempo indeterminato
  • € 3.000 una tantum alle imprese campane che assumono una risorsa a tempo determinato per un periodo non inferiore a 24 mesi

Beneficiari: Tutte le aziende ed i datori di lavoro che abbiano la sede legale e/o almeno una sede operativa in Regione Campania.

Destinatari: Lavoratori qualificati fuoriusciti dai cicli produttivi, in possesso dei seguenti requisiti:

  • Ex percettori di ammortizzatori sociali dal 01/01/2014 e sino alla data di adesione al Piano, ora privi di sostegno al reddito
  • Residenti o domiciliati in Regione Campania
  • Iscritti al centro per l’impiego
  • Non beneficiari di analoghe misure di Politiche attive per il Lavoro.

È sufficiente aderire al PIANO FORMAZIONE-LAVORO PER EX PERCETTORI DI AMMORTIZZATORI SOCIALI della Regione Campania.

Lo sportello di presentazione adesione sarà disponibile sino ad esaurimento risorse.

A seguito della pubblicazione delle istanze ammesse, sarà possibile avviare la selezione delle risorse e l’inserimento delle stesse.

Per informazioni ed assistenza nella presentazione delle istanze di adesione, e nella gestione dell’intero iter procedurale, è possibile contattare un nostro Specialist dell’area Politiche Attive.

Email: simona.alfieri@generazionevincente.it

Email: imma.sannino@generazionevincente.it

Email: nadia.coronato@generazionevincente.it

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Parte il Progetto “ Resto al Sud “

La misura di incentivazione all’imprenditorialità giovanile nel Mezzogiorno, “ Resto al Sud ”, è partita da ormai tre settimane e ha già “incassato” 5.143 domande di adesione. Lo “sportello” web

Workshop “Mettiti in gioco: i giovani verso il lavoro” – 24 settembre a Napoli, Stazione Marittima

In uno scenario socio-economico che evidenzia livelli di disoccupazione giovanile particolarmente allarmanti, diventa imprescindibile diffondere e promuovere gli interventi previsti dai programmi europei dedicati ai NEET, fondamentale creare momenti di

Lavoro e povertà in Campania: le parole dell’Assessore Palmeri

L’Istat certifica il divario in essere tra le regioni del Nord e del Mezzogiorno, lavoro e povertà osservati dal punto di vista della ormai storica spaccatura territoriale. Il Settentrione, in

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento