fbpx

La nostra azienda applica il CCNL Industria, assumendo un lavoratore che era già con noi nel periodo gennaio-settembre, ed al quale abbiamo già pagato i 100 euro quale welfare. Riassumendolo, dobbiamo riconoscere ulteriori 100 euro?

La nostra azienda applica il CCNL Industria, assumendo un lavoratore che era già con noi nel periodo gennaio-settembre, ed al quale abbiamo già pagato i 100 euro quale welfare. Riassumendolo, dobbiamo riconoscere ulteriori 100 euro?

Federmeccanica, nella guida operativa predisposta per il welfare aziendale, ha precisato che:” I valori del welfare sono riconosciuti un’unica volta nel periodo di competenza nel caso di lavoratori reiteratamente assunti o utilizzati con varie tipologie contrattuali (contratto a tempo determinato, somministrazione, ecc.) presso la medesima azienda.”

In considerazione di ciò, non va erogato nuovamente il welfare al lavoratore che ne ha già usufruito nell’anno 2017.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 681 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Cambio d’appalto: i lavoratori acquisiti vanno conteggiati nella quota di riserva dei disabili?

I lavoratori acquisiti dal nuovo appaltatore, per cambio d’appalto, non dovranno essere conteggiati nel Prospetto informativo, previsto per il mese di gennaio, e quindi non entreranno nel computo per il

In caso di cambio di appalto, come va computato il personale acquisito per la quota di riserva dei disabili?

In caso di cambio di appalto, come va computato il personale acquisito per la quota di riserva dei disabili? Il Ministero del Lavoro, nella circolare n. 77/2001, ha evidenziato come,

Un' azienda Emiliana di 45 dipendenti vuole prendere un tirocinante.​ Visto che il limite è del 10% del personale, come si calcola 4,5 per eccesso o per difetto?

La sua azienda può utilizzare contemporaneamente 5 tirocinanti, in quanto la normativa regionale dell’Emilia Romagna prescrive sempre un arrotondamento in accesso.

1 Commento

  1. TERESA
    Gennaio 09, 16:00 Reply

    Buonasera, in novembre si discuteva sulla possibilità di applicare l’agevolazione della manovra 2018 anche alle aziende che assumevano a novembre 2017 con decorrenza dell’agevolazione da gennaio 2018.
    E’ stata confermata tale possiblità? Grazie mille

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.