Rassegna stampa del 8 Novembre 2017

Rassegna stampa del 8 Novembre 2017
image_pdfimage_print

 

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza oggi:

  • Fari su caporalato e lavoro nero
  • Con il welfare busta paga più flessibile
  • Con lo smart working accordi modellati dalle parti firmatarie
  • In nero un operaio agricolo su cinque
  • La domanda interna spinge il Pil del Sud all’1,3% nel 2017
  • Formazione all’estero per chi ottiene il massimo dei voti
  • Assistenza, gite e sanità: ecco dove le famiglie tagliano
  • Giovani e bambini, se il futuro rischia di andare in pensione – Giovani e bambini, il futuro rischia di andare in pensione
  • Pensione a 67 anni Salgono a 15 le categorie escluse – Dai marittimi ai siderurgici diventano 15 le categorie che possono lasciare prima
  • Bankitalia insiste: pensione a 70 anni
  • Padoan: “Sì alle deroghe sull’età pensionabile”
  • La corsa alle privatizzazioni è costata allo Stato 40 miliardi
  • Draghi difende la linea ma chiede sforzo congiunto
  • Il falò della verità
  • I rischi della corsa a detassare in deficit

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 6 Aprile 2016

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Statali, addio

Rassegna stampa del 14 Settembre 2018

  Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli

Rassegna stampa del 26 Settembre 2018

  Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento