Vorrei assumere un lavoratore che nel frattempo sta operando all’interno dell’azienda quale co.co.co. posso avere 2 rapporti di lavoro differenti contemporaneamente sulla stessa persona?

RUBRICA ESPERTO

Ritengo che non sia il caso di costituire due rapporti di lavoro differenti (autonomo e subordinato) per lo stesso lavoratore nello stesso periodo di tempo. Ciò potrebbe essere valutato, in caso di accertamento ispettivo, come un espediente dell’azienda per erogare una minore retribuzione e contribuzione al lavoratore, soprattutto qualora le attività siano le medesime. Con queste evidenze, gli ispettori potrebbero ricondurre tutto a rapporto subordinato a tempo indeterminato (contratto comune di lavoro previsto dall’art. 1 del decreto legislativo 81/2015 – TU sui contratti di lavoro).

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
Roberto Camera

A cura di : Roberto Camera

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Potrebbero interessarti anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)