fbpx

Vorrei assumere un lavoratore che nel frattempo sta operando all’interno dell’azienda quale co.co.co. posso avere 2 rapporti di lavoro differenti contemporaneamente sulla stessa persona?

Vorrei assumere un lavoratore che nel frattempo sta operando all’interno dell’azienda quale co.co.co. posso avere 2 rapporti di lavoro differenti contemporaneamente sulla stessa persona?

Ritengo che non sia il caso di costituire due rapporti di lavoro differenti (autonomo e subordinato) per lo stesso lavoratore nello stesso periodo di tempo. Ciò potrebbe essere valutato, in caso di accertamento ispettivo, come un espediente dell’azienda per erogare una minore retribuzione e contribuzione al lavoratore, soprattutto qualora le attività siano le medesime. Con queste evidenze, gli ispettori potrebbero ricondurre tutto a rapporto subordinato a tempo indeterminato (contratto comune di lavoro previsto dall’art. 1 del decreto legislativo 81/2015 – TU sui contratti di lavoro).

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 681 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Sono disoccupato, volevo sapere se ho diritto all’Assegno di Ricollocazione.

L’Assegno di ricollocazione è destinato a chi ha la NASpI (indennità di disoccupazione) da almeno 4 mesi. Si tratta di una somma che il disoccupato può utilizzare indirettamente attraverso soggetti

L’azienda può concedere un orario contrattuale diverso dallo standard per un lavoratore/genitore di un figlio disabile?

La concessione unilaterale della modifica dell’orario di lavoro, da parte dell’azienda, avviene esclusivamente qualora il lavoratore/trice abbia una patologia oncologica o una grave patologia cronico-degenerativa ingravescente, per la quale residui

Nel caso di un lavoratore che utilizza i voucher sia con la disciplina vecchia che con quella nuova, pur avendo limiti economici diversi potrebbero essere cumulabili?

Ritengo di no in quanto trattasi di 2 norme diverse e la nuova norma (L. 96/2017) non richiama la precedente (DLvo 81/2015) quando parla di massimali.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.