Un lavoratore ci ha inviato le dimissioni online per giusta causa, indicando la causale mobbing. Come fare la comunicazione al centro per l’impiego?

Un lavoratore ci ha inviato le dimissioni online per giusta causa, indicando la causale mobbing. Come fare la comunicazione al centro per l’impiego?

Qualora l’azienda non abbia alcuna evidenza del presunto mobbing evidenziato dalla lavoratrice nelle proprie dimissioni e la stessa non ha fatto mai presente ciò all’azienda né durante, né al termine del rapporto di lavoro, ritengo che l’azienda debba procedere, dopo le dovute indagini interne, ad una risoluzione del rapporto di lavoro tramite dimissioni ordinarie.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 556 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

In azienda mi avevano assicurato una proroga del contratto sino ai 36 mesi. Con il DL Dignità non è più possibile, è proprio così?

Sono un lavoratore che sta terminando un rapporto di lavoro a tempo determinato di 30 mesi. Qualche mese fa il datore di lavoro mi aveva assicurato che mi avrebbe  fatto

Qual è la sanzione prevista nel caso in cui l’azienda non effettui la sorveglianza sanitaria per lavoro notturno?

L’azienda ha l’obbligo, in caso di lavoratori notturni, di effettuare la sorveglianza sanitaria sullo stato di salute, che prevede visite di controllo preventive e periodiche (almeno ogni 2 anni –

Le mance rientrano nell’imponibile previdenziale ?

Vi rientrano integralmente: quelle dei croupiers, invece, sono imponibili nella misura del 75%.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento