Ministero del Lavoro: la Nota del II trimestre 2017 sulle tendenze dell’ occupazione

ministero-del-lavoroIl Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, l’INAIL, l’INPS e l’ISTAT hanno pubblicato, in data 28 settembre 2017, la “Nota trimestrale sulle tendenze dell’occupazione ” relativa ai dati del secondo trimestre 2017.

Questa Nota è stata redatta anche con la collaborazione dell’Agenzia Nazionale delle Politiche Attive del Lavoro (ANPAL), entrata a far parte dell’accordo per la realizzazione di un sistema informativo statistico sul mercato del lavoro e sulla protezione sociale, siglato il 22 dicembre del 2015 tra Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ISTAT, INPS e INAIL.

Nel trimestre preso in esame, è proseguita la tendenza all’aumento dell’ occupazione, su base annua e in termini congiunturali. Ancora una volta, la crescita tendenziale è stata interamente determinata dalla componente del lavoro dipendente in ragione sia del numero degli occupati sia delle posizioni lavorative riferite specificamente ai settori dell’industria e dei servizi.

Analogamente alla precedente Nota, pure in questa quarta edizione vengono diffusi i dati scaricabili in formato Excel relativi alle serie storiche: flusso di Attivazioni, Cessazioni e Trasformazioni per settore di attività economica e tipologia di contratto (Comunicazioni Obbligatorie, fornite dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, rielaborate); stock relativi alle posizioni lavorative dipendenti nelle imprese industriali e dei servizi di fonte Istat provenienti dalla rilevazione su occupazione, retribuzioni, oneri sociali (Oros).

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

INPS: Osservatorio sul precariato con i dati di aprile 2019

L’INPS ha pubblicato, in data 20 giugno 2019, i dati di aprile 2019 dell’Osservatorio sul precariato. Nei primi quattro mesi del 2019, nel settore privato, le assunzioni sono state 2.320.426. Rispetto allo stesso periodo

Verso il rinvio la presentazione del Bilancio di esercizio in XBRL

Bilanci di esercizio in Xbrl ( eXtensible business reporting language) verso la proroga. La scadenza del 3 marzo 2015, data entro la quale dovranno essere depositati presso il registro delle

L’utilizzo dell’ esonero contributivo nei casi di cambio di appalto [Min. Lavoro]

Il Ministero del Lavoro, per il tramite del sottosegretario Luigi Bobba, ha risposto alla Commissione Lavoro della Camera, ad una interrogazione presentata presentata da alcuni onorevoli (n. 5-05828), in merito all’utilizzo

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento