Istat: forte aumento della produzione industriale, +4,4%

Istat: forte aumento della produzione industriale, +4,4%
image_pdfimage_print

I dati di luglio 2017 indicano un balzo in avanti della produzione industriale, che fa registrare un aumento del 4,4% su base annua nei dati corretti per gli effetti di calendario. In relazione a giugno,  invece, si attesta allo 0,1%. L’istituto di statistica fa notare che l’indice tendenziale ha subito un’ incremento quasi ininterrotto da agosto 2016 con la sola eccezione di gennaio 2017. Trascinano i beni strumentali, che mostrano un aumento del 5,9% sull’anno e “sono l’unico comparto ampliamente sopra il livello del 2010”. Aumentano pure beni di consumo (+4,1%), intermedi (+3,5%) ed energia (+3,3%).

Tra i comparti, quello della produzione delle automobili fa il risultato migliore, aumentando del 9,1% a luglio 2017 rispetto allo stesso mese del 2016. Nel periodo gennaio-luglio il trend positivo  rilevato dall’Istat è del 10%. Molto bene anche nel confronto annuo l’attività estrattiva (+8,4%), la fabbricazione di macchinari e attrezzature n.c.a (+8,0%), delle industrie alimentari, bevande e tabacco e della fabbricazione di mezzi di trasporto (entrambi +6,9%). Il trend decrescente, invece, lo fanno registrare i comparti della fabbricazione di apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche, della fabbricazione di computer, prodotti di elettronica e ottica, apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi (entrambi -0,6%) e delle industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori (-0,5%).

Presi nel complesso questi dati ci presentano un andamento di ripresa del tessuto economico del nostro Paese, a sottolinearlo e anche il presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni: “I dati della produzione industriale di oggi sono dati che solo uno o due anni fa avremmo considerato impossibili da raggiungere, il Paese è in ripresa seppure con difficoltà”.

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

FILANTROPIA CREA LAVORO

La filantropia può dare una mano ai giovani che cercano lavoro. In 12 anni, Fondazione Cariplo ha attivato 241 progetti di inclusione lavorativa per un totale di quasi 28 milioni

PICCOLE E MEDIE IMPRESE, TASSE STABILI NEL 2016

Il peso del fisco sulle pmi nel 2016 resta stabile al 61%; per pagare le tasse le piccole e medie imprese dovranno lavorare fino al 13 agosto. Ma festeggiare il

PROTESTA SOTTO TERRA

Inedita, e anche rischiosa, protesta dei lavoratori della miniera di Olmedo, nei pressi di Alghero, in provincia di Sassari, dove una decina di operai si è rinchiusa nel sotterraneo della

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento