Chiarimenti su : Contratto a termine – Somministrazione – Apprendistato (E. Massi)

image_pdfimage_print

monte-ore-garantito“Il 30 luglio 2014, attesa con particolare interesse dagli operatori del settore, e` stata emanata dal Ministero del lavoro la circolare n. 18 che offre, al personale ispettivo, le prime delucidazioni sul contratto a tempo determinato, sulla somministrazione e sul rapporto di apprendistato che hanno subito forti e significative modifiche con la legge n. 78/2014. L’analisi che segue trattera` i vari argomenti seguendo, pedissequamente, l’articolato dellacircolare.”
(Fonte:  Eufranio Massi per dottrinalavoro.it  –  Copyright Wolters Kluwer Italia s.r.l.)

Visualizza PDF a schermo intero |

Visualizza PDF a schermo intero |

Sull' autore

Eufranio Massi
Eufranio Massi 244 posts

E' stato per 40 anni dipendente del Ministero del Lavoro. Ha diretto, in qualità di Dirigente, le strutture di Parma, Latina, i Servizi Ispettivi centrali, Modena, Verona, Padova e Piacenza. Collabora, da sempre, con riviste specializzate e siti web sul tema lavoro tra cui Generazione vincente blog.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

[video Job24] Lotta al caporalato: il ruolo delle Agenzie per il lavoro | Michele Amoroso, a.d. Generazione Vincente

La recente firma del “Protocollo sperimentale contro il caporalato e lo sfruttamento lavorativo in agricoltura” da parte dei ministri del Lavoro, dell’Interno, delle Politiche Agricole oltre che dai rappresentanti delle

Cassazione: somministrazione e responsabilità per infortuni sul lavoro in caso di inosservanza degli obblighi in materia di sicurezza

Con l’Ordinanza n. 11170 del 9 maggio 2018 la Suprema Corte di Cassazione si è adoperata per dirimere la storica questione della suddivisione di responsabilità tra l’Agenzia per il Lavoro

Agenzie per il Lavoro e Consulenti del Lavoro, cambia l’accesso alle informazioni sullo stato di disoccupazione

I Consulenti del Lavoro avranno diritto di accesso diretto alle informazioni sullo stato di disoccupazione di un soggetto. Si potrà consultare un Database nazionale integrato costruito sui dati relativi a

1 Commento

  1. Luigi
    gennaio 15, 17:36 Reply

    Salve avrei bisogno di un altro aiuto.
    1 – Come si calcola il computo per il limite dei 36 mesi del contratto a termine?
    2 – Se ho assunto un dipendente con la mia azienda per 36 mesi (non essendo mai stato somministratomi) dopo tale periodo posso ricorrere alla somministrazione dello stesso dipendente con le stesse mansioni?
    3 – Se ho in somministrazione un dipendente per 36 mesi ( non essenso stato mai assunto presso la mia azienda) alla scadenza posso assumerlo con la mia azienda?

    Lo so che non è inerente alla discussione ma penso che potrebbe dare un aiuto a tutti.
    Grazie mille anticipatamente.

    Luigi

Lascia un commento