fbpx

Quali sono gli effetti della malattia sul rapporto di lavoro?

Il lavoratore è assente giustificato e ciò, di conseguenza, comporta l’impossibilità del licenziamento durante l’evento morboso nei limiti del periodo di conservazione del posto, determinato dalla contrattazione collettiva. Fa eccezione (art. 1, comma 40 e 41 della legge n. 92/2012) il licenziamento per giustificato motivo oggettivo al termine della procedura obbligatoria prevista dall’art. 7 della legge n. 604/1966. Il lavoratore ha diritto a percepire un trattamento economico sostitutivo nella misura determinata dalla legge od integrata dai CCNL.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 695 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

È obbligatoria la risposta ad una statistica dell’INAPP?

Abbiamo ricevuto una richiesta di partecipazione ad una statistica da parte l’Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche (INAPP). Si tratta di una rilevazione prevista nel Programma Operativo Nazionale –

Un apprendista assunto per 4 anni nel 2013 è possibile ridurlo a 3 anni ? E’ possibile anche passarlo ad un 3°livello senza aspettare la fine dell’ apprendistato ?

È possibile terminare l’ apprendistato prima della sua naturale scadenza. Ciò accade quando il datore di lavoro ritiene che il ragazzo abbia raggiunto gli obiettivi formativi previsti nel Piano formativo

Dimissione con “buonuscita” formalizzata con una lettera firmata dal lavoratore. È corretta come procedura?

Un nostro dipendente vuole andar via e, per questo, vorrebbe un “contributo” che l’azienda è favorevole a dare. Presenterà quindi una dimissione con preavviso più breve rispetto a quanto previsto

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.