Istat: forte accelerazione dell’economia con la crescita

Istat: forte accelerazione dell’economia con la crescita

“L’economia italiana accelera sostenuta da una crescita diffusa tra i settori produttivi e dall’aumento dell’occupazione”. È quello che si legge nella nota mensile stilata dall’Istat. L’Istituto di statistica sottolinea come l’indice anticipatore, utile per una buona proiezione di quello che succederà nei prossimi mesi, “mantiene un’intonazione positiva, segnando un rafforzamento delle prospettive di crescita”.

Nel periodo Aprile-Giugno del 2017 il trend positivo dei consumi si è accompagnato ad “un aumento più marcato degli investimenti fissi lordi (+0,7%) che, dopo l’interruzione del primo trimestre dell’anno, hanno ripreso la fase positiva iniziata nel terzo trimestre 2014”. “La ripresa degli investimenti –  registra l’Istituto di statistica – è stata determinata dal recupero della spesa per macchine, attrezzature e altri prodotti (+0,6%) e, in misura maggiore, di quella per mezzi di trasporto (+8,2%)”.

In aggiunta si registra, nel mese di Agosto, un forte aumento del clima di fiducia dei consumatori sostenuto dalla diminuzione delle ansie dovute alla disoccupazione e da un miglioramento di tutte le componenti del mercato del lavoro. anche l’indice di fiducia delle imprese ha dato esiti positivi anche se permangono discrepanze tra i diversi settori economici.

Aumenta il clima di fiducia anche nel settore manifatturiero, come rileva l’Istat, e nei servizi. Mentre peggiora solo nei comparti delle costruzioni e del commercio.

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

CENTRO CONVENIENZA RICERCA PERSONALE AL SUD

Centro Convenienza è alla ricerca di nuovo personale per i suoi punti vendita. Sono ricercati diversi profili professionali soprattutto nel sud Italia e precisamente nelle regioni di Sicilia, Campania, Calabria. La

ACQUEDOTTO PUGLIESE: BANDO DI CONCORSO CON 75 NUOVE ASSUNZIONI

L’Acquedotto Pugliese ricerca personale per 75 diversi profili professionali da impiegare in attività relative agli acquedotti. I requisiti variano, ovviamente, in base al tipo di mansione, posizioni sono aperte sia

AZIENDE CERCANO LAUREATI

La maggior parte delle aziende italiane conta di inserire neolaureati nel proprio organico entro l’anno prossimo, anche senza esperienza. Tuttavia, quasi due responsabili su tre lamentano uno scarso numero di

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento