Rassegna stampa del 5 Settembre 2017

Rassegna stampa del 5 Settembre 2017
image_pdfimage_print

 

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza oggi:

  • Bracciante morta nel campo: era al primo giorno di lavoro
  • Bonus assunzioni, mossa del governo: la soglia alzata dai 29 ai 32 anni
  • I posti di lavoro liberi, il sindacato e i giovani intrappolati in Masterchef. Una storia dal Nordest
  • Le sette vite dell’inutile Cnel
  • Nuovi assunti, sconto solo per le imprese
  • Decontribuzione da 4mila euro fino a 32 anni -Sgravio da 4mila euro fino a 32 anni
  • Visite fiscali, ok dei giudici ma fasce da uniformare fra pubblico e privato
  • Sciopero degli esami, il rebus delle adesioni
  • Il “facilismo” che mina scuola e università
  • Scuola-lavoro nella ecosostenibilità Pronti 20 progetti per l’Agenda 2030
  • Il premier firma l’Ape social, retroattiva da maggio
  • In pensione prima del tempo ma con gli interessi da pagare
  • Il cantiere previdenza riapre oggi Sul tavolo il nodo donne e disoccupati
  • Via libera all’Ape, retroattività da maggio – L’Ape si allinea alla speranza di vita
  • Il commento – Un passo nella direzione giusta verso un sistema più liberale – La strada liberale della flessibilità

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 13 Maggio 2014

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani di oggi in edicola.

Rassegna stampa del 16 Aprile 2015

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro. A seguire gli articoli in evidenza oggi: Cassa integrazione, contributi maggiori da chi la usa

Rassegna stampa del 11 Giugno 2015

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Caserta, così nasce

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento