Un nostro dipendente che matura i requisiti pensionistici è indeciso se andare in pensione oppure rimandare, come funziona?

Un nostro dipendente che matura i requisiti pensionistici è indeciso se andare in pensione oppure rimandare, come funziona?
image_pdfimage_print

Un nostro dipendente matura i requisiti pensionistici (assunto dal 1976). Il dipendente in questione sembra abbastanza qualche altro anno, noi invece vorremmo che si godesse la pensione… Come funziona in questi casi?

Il dipendente che intende proseguire il lavoro oltre l’età anagrafica prevista per il pensionamento di vecchiaia non può essere licenziato sino ai 70 anni di età (D.L. n. 201/2011 conv. L. n. 214/2011 – c.d. Decreto Salva Italia). Una volta raggiunti i 70 anni, l’azienda può liberamente recedere dal rapporto di lavoro (licenziamento ad nutum).

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 451 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

È già obbligatoria la comunicazione dei lavoratori accessori (voucher) alla sede territoriale dell’ Ispettorato nazionale del lavoro?

La comunicazione non è ancora operativa per 2 motivi: Il correttivo deve essere pubblicato in Gazzetta ufficiale; Deve essere emanato un Decreto del Ministero del Lavoro che identifichi la procedura

Posso licenziare una dipendente, sorpresa a rubare dalla cassa del mio negozio, durante il primo anno di matrimonio?

L’articolo 35 del D.L.vo 198/2006 stabilisce che il licenziamento comminato alla dipendente nel periodo intercorrente dal giorno della richiesta delle pubblicazioni di matrimonio, ad un anno dopo la  celebrazione stessa,

Quali lavoratori autonomi possono richiedere il nuovo congedo parentale, come previsto dal Jobs Act Lavoro autonomo (Legge 81/2017)?

Possono richiedere il nuovo congedo parentale i lavoratori e lavoratrici con le seguenti caratteristiche: iscritti alla Gestione separata INPS, non pensionati e non iscritti ad altre gestioni previdenziali obbligatorie, con almeno

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento