Un dipendente ogni 2 settimane di domenica lavora max 30 min. È possibile pagargli un fisso alla volta e considerarlo come prestatore d’opera occasionale?

Un dipendente ogni 2 settimane di domenica lavora max 30 min. È possibile pagargli un fisso alla volta e considerarlo come prestatore d’opera occasionale?
image_pdfimage_print

 

Abbiamo un dipendente che ogni 2 settimane di domenica viene a lubrificare le macchine, sta tra i 15 e i 30 minuti, timbra. Non percepisce alcuna indennità. È possibile pagargli un fisso alla volta, esempio 30 euro netti e considerarlo come prestatore d’opera occasionale?

Ritengo che non sia possibile prevedere in capo allo stesso soggetto un rapporto subordinato ed un ulteriore rapporto come autonomo, per quanto occasionale.

È difficile spiegare ad un ispettore che per il medesimo lavoratore eroghiamo 2 compensi (retribuzione e occasionale).

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 460 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Se assumo oggi un lavoratore a tempo indeterminato, ho diritto all’ incentivo ? Il contratto che stipulerò è a tutele crescenti?

L’assunzione a tempo indeterminato effettuata dal 1° gennaio 2015 da diritto all’incentivo previsto dalla legge di Stabilità 2015. Per le modalità di fruizione dell’esonero bisognerà aspettare una circolare dell’Inps di

Può essere considerato staff leasing la somministrazione di un lavoratore a termine in una azienda assunto a tempo indeterminato dall’Agenzia per il Lavoro?

Lo staff leasing è la Somministrazione di lavoro a Tempo Indeterminato da parte di una Agenzia per il lavoro che ha assunto, a sua volta, il lavoratore con un rapporto

Dopo aver effettuato un licenziamento per giustificato motivo oggettivo, posso attivare dei tirocini?

  Ho un’azienda in Emilia Romagna. Vorrei sapere se dopo aver effettuato un licenziamento per giustificato motivo oggettivo, posso attivare dei tirocini? In caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento