Rassegna stampa del 20 Luglio 2017

Rassegna stampa del 20 Luglio 2017
image_pdfimage_print

 

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza oggi:

  • Il commento – Il lavoro centrale solo a parole – Il lavoro al centro (a parole)
  • Welfare metalmeccanico: 130 milioni in busta
  • Corte Ue: legittimi i limiti al job on call – Sì al «job on call» fino ai 25 anni
  • Europa senza preclusioni sul lavoro flessibile
  • Garanzia giovani Nuove risorse per 1,3 miliardi
  • Poletti: «Presto il tavolo su professioni e welfare»
  • Un aiuto per cococo e dottorandi disoccupati
  • L’Ue: giusto che Abercrombie licenzi chi ha compiuto i venticinque anni
  • La lettera. «Scuole d’estate, il piano funzionerà»
  • Commercio, l’hi-tech cambia il lavoro
  • Pensionati, corsa all’estero
  • Boeri insegue i pensionati all’estero «Le Entrate indaghino su di loro»
  • Una destinazione per ogni esigenza
  • Con i ricongiungimenti crescono gli immigrati mantenuti senza aver versato nulla – Trucco ricongiungimenti Ci portano i parenti e noi gli diamo l’assegno
  • La trappola della doppia moneta

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 12 Novembre 2014

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro. A seguire gli articoli in evidenza oggi : Province, si torna a battere cassa Jobs act:

Rassegna stampa del 28 Marzo 2017

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Poletti: il

Rassegna stampa del 23 Settembre 2015

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Convegno dell’Arma sul

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento