Vorrei utilizzare le prestazioni occasionali. Ho ancora dei voucher della precedente normativa. Fanno cumulo per l’ammontare massimo dei 5mila

Vorrei utilizzare le prestazioni occasionali. Ho ancora dei voucher della precedente normativa. Fanno cumulo per l’ammontare massimo dei 5mila

Rappresento un bar con una dipendente a tempo indeterminato. Vorrei utilizzare le prestazioni occasionali. Ho ancora dei voucher della precedente normativa. Fanno cumulo per l’ammontare massimo dei 5mila euro?

Ritengo di no, in quanto riguarda due normative diverse tra di loro e la norma che ha previsto le nuove prestazioni occasionali, non ha espressamente menzionato, per il calcolo del limite economico annuo, il cumulo con i voucher provenienti dal Lavoro Accessorio, in vigore sino al 31 dicembre 2017.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 502 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

In azienda abbiamo internalizzato le paghe. Esiste l’obbligo di comunicare all’Ispettorato chi tiene i libri obbligatori in materia di lavoro?

Rappresento una azienda. Da qualche giorno abbiamo internalizzato le paghe, disdettando il consulente del lavoro. So che esiste una normativa che prevede l’obbligo di comunicare all’Ispettorato chi tiene i libri

Mi hanno detto che esiste una indennità di disoccupazione anche per gli autonomi, è possibile avere qualche riferimento in materia?

Probabilmente si riferisce alla DIS-COLL. Si tratta di una indennità di disoccupazione che spetta ai collaboratori coordinati e continuativi, anche a progetto, che hanno perso involontariamente l’occupazione dal 1° gennaio

Le unioni civili vanno in qualche modo monitorate? Possiamo equipararle ai coniugi o dobbiamo distinguerli?

La norma che ha creato le unioni civili ​(Legge n. 76/2016) ​prevede che in tutte le occasioni (es. leggi, regolamenti e contratti collettivi) ove è presente la parola «coniuge», «coniugi»

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento