Rassegna stampa del 11 Luglio 2017

Rassegna stampa del 11 Luglio 2017
image_pdfimage_print

 

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza oggi:

  • La Fiom si affida a una donna Che non è mai stata in fabbrica
  • I furbetti del cartellino ora rischiano «Licenziamento entro 30 giorni»
  • Sono tutti felici e contenti, tranne gli italiani – Nuovi posti di lavoro. Solo per immigrati
  • Statali, per i furbetti del cartellino sì definitivo ai licenziamenti sprint
  • Dateci l’aumento o stop agli esami” Lo sciopero dei prof divide gli atenei
  • Intervista ad Andrea Scozzafava – “È un gesto estremo per farci ascoltare da troppi anni i governi snobbano l’Università”
  • Nuovi voucher, primo giorno con registrazioni al rallentatore – Nuovi voucher, partenza a rilento
  • Compenso minimo fissato per legge
  • La scuola non chiude più via ai progetti fuori orario
  • Il rilancio delle lauree brevi e tecniche
  • Scuola-lavoro, così l’esonero contributi – Bonus per assumere dopo l’alternanza «scuola-lavoro»
  • Più donne al lavoro In dieci anni casalinghe calate di mezzo milione
  • Quell’esercito di donne che lavora senza una retribuzione
  • La Fornero ci ripensa: ora flessibilità
  • Ma il «fiscal compact» va rivisto

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 18 giugno 2014

  Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi.

Rassegna stampa del 20 Aprile 2016

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Lavoro, il

Rassegna stampa del 13 Agosto 2015

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Nel mondo sindacale

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento