Contratto metalmeccanici , al via il rinnovo per 300mila

Contratto metalmeccanici , al via il rinnovo per 300mila
image_pdfimage_print

Trovato l’accordo sul rinnovo del contratto dei metalmeccanici tra Unionmeccanica Confapi e Fim, Fiom e Uilm al termine di una negoziazione lunga e faticosa. A fare sapere dell’intesa unitaria che coinvolge 300mila lavoratori, una nota di Fim Fiom e Uilm che definisce l’accordo “fortemente innovativo”.

L’ eventualità di intesa presume una durata quadriennale con un aumento sui minimi calcolato su base Ipca a partire dal 1° novembre 2017 e l’erogazione a titolo di “una tantum” di 80 euro nella busta di ottobre 2017. Si prevede anche un versamento alla sanità integrativa pari a 60 euro con decorrenza dal 1° gennaio 2018 nonché la continuità dei versamenti all’ente bilaterale di settore che garantirà ulteriori prestazioni alle aziende e ai lavoratori. Nel triennio 2018-19-20 saranno erogati 150 euro come “flexible benefits” mentre sono state adeguate le percentuali di versamento al Fondapi, Fondo di Previdenza integrativa, fino ad un massimo del 2%.

La possibilità di un accordo, ora, dopo l’concessione degli organismi di Fim, Fiom e Uilm, sarà approvata dalla consultazione certificata che verrà svolta nelle assemblee che partiranno a breve nei posti di lavoro, anche tramite voto segreto dalla maggioranza dei lavoratori metalmeccanici interessati.

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

CONSUMI E INVESTIMENTI IN CRESCITA

Nel quarto trimestre del 2015 gli investimenti fissi lordi hanno messo a segno un più 0,8% rispetto al terzo trimestre. Anche i consumi hanno il segno più: + 0,3%. Se

STAGE NELLE CORPORATION

Per chi voglia fare uno stage anche all’estero, nelle grandi aziende multinazionali, quali Marzotto, Nestlè, Telecom, Unicredit, sono richieste soprattutto la capacità di lavorare in gruppo in contesti multiculturali e

Bce: mantenere sostegno monetario

“È di cruciale importanza mantenere il sostegno monetario. Il Consiglio direttivo non deve essere influenzato dalle aspettative del mercato e rimanere focalizzato sul raggiungimento dell’obiettivo della stabilità dei prezzi nel

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento