Istat: a Giugno l’ inflazione rallenta di 0,1%

Istat: a Giugno l’ inflazione rallenta di 0,1%
image_pdfimage_print

L’ inflazione nel mese di Giugno secondo l’Istat rallenta ancora. L’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività nazionale (NIC), ad esclusione dei tabacchi, è calato dello 0,1 su base mensile e registra, però, un aumento dell’ 1,2% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

 I dati ricavati dalle stime preventive diffuse dall’ Istat, che delineano, quindi, un rallentamento dell’inflazione dovuto unicamente alle componenti merceologiche i cui prezzi presentano maggiore volatilità e, in particolare, agli alimentari non lavorati e agli energetici non regolamentati, che rallentano rispetto al mese precedente (rispettivamente +1,3% da +3,8% i primi e +3,0% da +6,8% i secondi). A moderare il rallentamento i prezzi dei Servizi relativi ai trasporti, che accelerano nuovamente (+4,1% da +3,2% di maggio).

“Pertanto, l'”inflazione di fondo”, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, sale di due decimi di punto percentuale (+0,9% da +0,7% di maggio)”- dice l’Istat – “mentre quella al netto dei soli Beni energetici si attesta allo 0,9% (da +1,0% del mese precedente).

La lieve diminuzione su base mensile dell’indice generale è dovuta principalmente ai ribassi dei prezzi dei Beni alimentari non lavorati (-2,0%), in particolare di frutta e verdura, e degli Energetici non regolamentati (-1,5%), i cui effetti sono in larga parte bilanciati dall’aumento dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+1,1%) e dalla sostanziale stabilità delle altre tipologie di prodotto.”

L’istituto poi fa il punto anche su per l’intero 2017 – “Su base annua rallenta la crescita dei prezzi dei beni con una diminuzione di sette decimi di punto percentuale (+0,9% da +1,6% di maggio), mentre accelera, seppur di poco, il tasso di crescita dei prezzi dei servizi (+1,5% dal +1,4%). Di conseguenza, a giugno il differenziale inflazionistico tra servizi e beni torna positivo e pari a +0,6 punti percentuali. I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona calano dello 0,7% su base mensile e aumentano dello 0,7% su base annua (era +1,6% a maggio)”.

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

MIRABILANDIA ASSUME "MOSTRI"

Mirabilandia, il parco divertimenti alle porte di Ravenna, torna con il casting più ‘mostruoso’ dell’anno in vista dei festeggiamenti che, a partire da sabato 15 ottobre, saranno dedicati all’Halloween Horror

TERZIARIO, OCCUPAZIONE A RISCHIO

Pur se migliorano le dinamiche dei pagamenti nel commercio e nel turismo, i fallimenti tornano ad aumentare. Tra luglio, agosto e settembre, ben 530 imprese terziarie hanno portato i libri

TOD'S SELEZIONA DIVERSI PROFILI

Tod’s S.p.A., azienda specializzata nella produzione di calzature e accessori di lusso, quotata presso la Borsa valori di Milano e appartenente alla famiglia Della Valle, seleziona sales assistant, assistant store

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento