Agricoltura 4.0 : Giansanti:”L’innovazione è già nei campi”

Agricoltura 4.0 : Giansanti:”L’innovazione è già nei campi”
image_pdfimage_print

L’ Agricoltura 4.0 è arrivata nei campi agricoli è può essere il futuro degli imprenditori del settore dell’agricoltura. Robot che monitorano lo stato di salute degli animali allevati e lo comunicano direttamente all’imprenditore, trattori che sono connessi a centrali di elaborazione dati per migliorare la produzione, sono tutti esempi di rivoluzione tecnologica che si affaccia nei campi agricoli e dell’agricoltura 4.0. “Oggi gli agricoltori sono pronti per ammodernare ed investire” – sostiene Massimiliano Giansanti, presidente di Confagricoltura, illustrando le agevolazioni del piano del governo Industria 4.0. – “Negli Stati Uniti gli agricoltori possono già da ora lavorare contando su una rete 5G, mentre in Italia ci sono problemi di digital divide in molte zone rurali. A dispetto dei progressi tecnologici delle aziende agricole, i problemi sono sempre gli stessi e si traducono in un gap competitivo: le infrastrutture e la burocrazia opprimente laddove sarebbe necessaria la dematerializzazione delle procedure.”

Dice il presidente Giansanti intervenendo a Milano nella tavola rotonda su ‘Le nuove frontiere dell’ Agricoltura 4.0’. Interviene poi sulla competitività delle aziende italiane:” Siamo ormai consumatori mondiali. Esiste una piattaforma globale di commercio; su essa dobbiamo necessariamente essere competitivi. Già ora la nostra agricoltura è ‘smart’ ,intelligente ed utilizza pratiche di precisione e nuove tecnologie.”

Il futuro è qui ed è ora, mettendo a disposizione di tutto il mondo dell’industria agricola le necessarie competenze e tecnologie si potranno fare grandi cose.

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

INPS: cir.85 – esonero contributivo per coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali

L’Inps, con la circolare n. 85 del 11 maggio 2017, fornisce le indicazioni operative circa il godimento dell’esonero contributivo per coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali, previsto dall’art. 1, commi 344

Bando Isi Agricoltura 2016: prorogati i termini di scadenza del bando

E’ stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 6 del 9 gennaio 2017, il comunicato dell’INAIL che proroga i termini di scadenza del Bando Isi 2016 per il sostegno al miglioramento delle condizioni di

Stime sul caporalato , 500 mila nuovi schiavi in Italia

L’Osservatorio Placido Rizzotto di Flai Cgil, nel suo terzo Rapporto su agromafie e caporalato, ha stimato che nel nostro Paese si contano quasi mezzo milione di ‘schiavi’ agricoli. Lo scorso

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento