Welfare CCNL metalmeccanici

Welfare CCNL metalmeccanici

Il Welfare , dell’ammontare di 100 euro, da erogare ai dipendenti di aziende metalmeccaniche, si dovrà riconoscere, in virtù dell’articolo 17 del contratto collettivo nazionale, anche ai lavoratori somministrati. I requisiti che dovranno possedere sono ,ad esempio, rapporto a termine con 3 mesi di anzianità, non in aspettativa non retribuita, abbiano superato il periodo di prova,ecc. Tutto ai sensi dell’articolo 35 del Dlvo 81/2015. L’azienda non erogherà il welfare direttamente ai lavoratori, ma dovrà esclusivamente comunicare all’Agenzia di Somministrazione la scelta del welfare e il mese nel quale si sceglie di provvedere all’assegnazione. L’onere ,quindi, dell’acquisto e del successivo inoltro al lavoratore somministrato saranno a carico dell’Agenzia.

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

RENZI VISITA STABILIMENTO COCA-COLA DI MARCIANISE

Il premier, Matteo Renzi, ha visitato nei giorni scorsi il più grande stabilimento del Sud Italia di Coca-Cola Hbc Italia – il principale imbottigliatore dei prodotti a marchio The Coca-Cola

COMUNE DI GENOVA: BANDO PER FUNZIONARI TECNICI

Il Comune di Genova ha indetto un concorso pubblico, per esami, finalizzato all’assunzione a tempo pieno ed indeterminato di n. 7 Funzionari servizi tecnici (varie professionalità). I 7 posti messi a

Istat: al Sud cresce l'export

Ottimi dati rivelati dall’ Istat per quanto riguarda la crescita delle esportazioni del Sud Italia che, nei primi nove mesi dell’anno raggiunge il 10,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento