Sono un professionista che sta per stipulare un contratto di collaborazione con…

Sono un professionista che sta per stipulare un contratto di collaborazione con…

Sono un professionista che sta per stipulare un contratto di collaborazione con una pubblica amministrazione, la quale vuole inserire un termine di pagamento di 90 giorni. Ho saputo che ora non è più possibile, è così?

L’articolo 3 del c.d. Jobs Act Lavoro Autonomo (già promulgato dal Presidente della Repubblica e di prossima pubblicazione in Gazzetta Ufficiale) ha stabilito che non possono essere previste clausole mediante le quali le parti concordano termini di pagamento superiori a 60 giorni dalla data del ricevimento, da parte del committente, della fattura o della richiesta di pagamento.

Eventuali clausole in tal senso verranno considerate abusive e prive di effetto.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 520 posts

Esperto di Diritto del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Dimissioni on-line: come verrà gestito il periodo di preavviso?

Il documento potrebbe arrivare prossimo all’ultimo giorno del lavoratore, nel caso di dimissioni immediate addirittura il giorno seguente. L’azienda pertanto notifica al lavoratore eventuale trattenute del preavviso successivamente le dimissioni?

In un’azienda metalmeccanica quali sono le soglie di straordinario da rispettare?

La materia dello straordinario viene disciplinata dal Decreto legislativo n. 66/2003 e dal CCNL Metalmeccanica Industria. In particolare, Il CCNL Metalmeccanica Industria stabilisce che il limite massimo di lavoro straordinario,

Visto che con il DL sul Jobs Act è stata tolta l’obbligatorietà della motivazione nei contratti a tempo determinato, posso prevedere un contratto individuale ai sensi dell’art. 1 del D.L.vo 368/2001?

Sì, la cosa è possibile. Comunque, Le consiglio, per questioni di opportunità, di specificare sempre la motivazione qualora l’assunzione a termine sia dovuta per motivi sostitutivi, in quanto esenti dalla

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento