Aiuti per i ricercatori in azienda (sconto del 35% del costo aziendale del personale qualificato)

image_pdfimage_print

ricercatoriII credito di imposta per l’assunzione di “personale altamente qualificato”, introdotto dall’articolo 24 del DI 83/2012, diventa realtà. Il decreto del direttore generale per gli incentivi alle imprese del 28 luglio 2014 («Gazzetta Ufficiale» 184 del 9 agosto 2014) ha sancito le modalità di presentazione delle istanze, che potranno essere inoltrate, con procedura telematica, dal 15 settembre, nell’ambito di diverse finestre temporali, a seconda del periodo cui si riferiscono le assunzioni agevolabili. Un importante risultato per le imprese che, nel frattempo, hanno già provveduto ad effettuare assunzioni contando su un incentivo che sembrava di imminente attuazione e che ora sono chiamate ad affrontare l’ulteriore scoglio della procedura a sportello… A seguire l’articolo completo pubblicato sul sole24ore del 29 agosto.

Visualizza articolo a schermo intero |

 

Visualizza articolo a schermo intero |

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Soft skills: l’aspetto umano del colloquio

La ricerca del personale da parte di un’azienda è sempre una cosa fondamentale per gli equilibri interni di un luogo di lavoro. Molto spesso ci si sofferma semplicemente sul curriculum

Ebitemp: un modello di welfare garantito !

Quando si parla di Welfare la mente ci riporta ad azioni di governo finalizzate al miglioramento delle condizioni di vita dei cittadini e dei componenti di un’organizzazione. Termine complesso, che

Risorse umane: l’efficienza che migliora l’azienda

In tutti i settori del tessuto economico nostrano si sviluppa sempre di più una notevole attenzione a quei profili che all’interno della divisione risorse umane, supportino l’azienda ad una maggiore

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento