Ho ricevuto le dimissioni da un lavoratore che ha indicato nel modello telematico: “dimissioni per giusta causa”. Devo pagare il “ticket licenziamento”?

Ho ricevuto le dimissioni da un lavoratore che ha indicato nel modello telematico: “dimissioni per giusta causa”. Devo pagare il “ticket licenziamento”?
image_pdfimage_print

Qualora ritenga che non siano da considerare dimissioni per giusta causa ma semplici dimissioni volontarie del lavoratore e che, quindi, non siano scaturite da una “colpa” del datore di lavoro, non deve corrispondere alcun contributo all’Inps.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 489 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

DISOCCUPAZIONE, MENO DOMANDE

A settembre sono state presentate in totale 210.936 domande di disoccupazione, il 17,6% in meno rispetto allo stesso mese del 2014. Lo comunica l’Inps, In particolare, si tratta di 432

RENZI: + 300 MILA AL LAVORO

Ci sono oltre 300 mila italiani in più al lavoro da quando il governo ha imboccato la strada del JobsAct. Lo fa notare il premier, Matteo Renzi, che ricorda come

LICENZIAMENTI IN CALO DELL'8,4% NEL 2015

Nell’intero 2015 i rapporti di lavoro cessati a causa di un licenziamento sono stati 841.781 con un calo dell’8,14% rispetto al 2014. I dati sono contenuti nelle comunicazioni obbligatorie del

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento