Stessa azienda, stesso lavoro, più diritti con le Agenzie per il Lavoro [video]

Stessa azienda, stesso lavoro, più diritti con le Agenzie per il Lavoro [video]
image_pdfimage_print

Prendete due lavoratori con un contratto a termine, impiegati nella stessa impresa, adibiti alle medesime mansioni.
Il primo, Mauro, è assunto direttamente dell’azienda, l’altro, Giovanni, lavora tramite un’Agenzia per il Lavoro.
Giovanni, lavoratore in somministrazione, non solo avrà per legge gli stessi diritti e la stessa retribuzione di Mauro. Potrà usufruire anche di prestazioni di sostegno al reddito, tutela sanitaria e di agevolazioni a lui dedicate grazie a Ebitemp. Al termine del contratto – o anche prima – mentre Mauro, assunto alle dirette dipendenze dell’azienda, può sperare nel rinnovo anche a tempo indeterminato in quella società, per Giovanni, lavoratore in somministrazione, si aprono più opportunità, sia di occupazione, sia di formazione gratuita e finalizzata al lavoro, grazie a FormaTemp.

fonte: assolavoro.eu 

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Nutrita rappresentanza di Generazione Vincente alla 5° edizione del Forum TuttoLavoro 2018

La 5° edizione della kermesse tutta dedicata al mondo del lavoro, Forum TuttoLavoro 2018, ha come titolo “L’evoluzione del lavoro oggi tra flessibilità e precariato”, si terrà nella Capitale il

Sistema informativo delle dimissioni volontarie – strumento per gli ispettori

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha emanato la nota n. 2785 del 10 maggio 2016, con la quale informa le proprie sedi periferiche (DTL e DIL) che sono

Lavoro in somministrazione: trend positivo (+21%) nei dati Osservatorio Nazionale

L’ Osservatorio Nazionale (Ebitemp–Formatemp) ha emanato la Nota congiunturale mensile di novembre su occupazione e ore lavorate nel lavoro in somministrazione. Secondo il report il lavoro in somministrazione segue il trend

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento