Stessa azienda, stesso lavoro, più diritti con le Agenzie per il Lavoro [video]

Stessa azienda, stesso lavoro, più diritti con le Agenzie per il Lavoro [video]

Prendete due lavoratori con un contratto a termine, impiegati nella stessa impresa, adibiti alle medesime mansioni.
Il primo, Mauro, è assunto direttamente dell’azienda, l’altro, Giovanni, lavora tramite un’Agenzia per il Lavoro.
Giovanni, lavoratore in somministrazione, non solo avrà per legge gli stessi diritti e la stessa retribuzione di Mauro. Potrà usufruire anche di prestazioni di sostegno al reddito, tutela sanitaria e di agevolazioni a lui dedicate grazie a Ebitemp. Al termine del contratto – o anche prima – mentre Mauro, assunto alle dirette dipendenze dell’azienda, può sperare nel rinnovo anche a tempo indeterminato in quella società, per Giovanni, lavoratore in somministrazione, si aprono più opportunità, sia di occupazione, sia di formazione gratuita e finalizzata al lavoro, grazie a FormaTemp.

fonte: assolavoro.eu 

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Assolavoro : con agenzie per il lavoro oltre 5mila occupati attraverso garanzia giovani. Due su tre in lombardia

Per il programma Garanzia Giovani sei Agenzie per il Lavoro operanti in Italia – che rappresentano oltre il 70% del fatturato complessivo di settore – hanno “preso in carico” 11.513

16mila nuove opportunità con le Agenzie per il Lavoro nel periodo natalizio

Sono più di 16mila le opportunità offerte dalle Agenzie per il Lavoro relative alle attività per il periodo natalizio. Accanto ai settori tipicamente interessati da un picco di assunzioni legato

D.l. 34/2014 : nel limite del 20% NON RIENTRA la SOMMINISTRAZIONE di lavoro a termine

Il limite del 20% introdotto dal D.L. 34/2014 ha provocato sin da subito il dibattito tra i commentatori, che si sono dovuti interrogare in merito a quali tipologie contrattuali debbano

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento