fbpx

Stessa azienda, stesso lavoro, più diritti con le Agenzie per il Lavoro [video]

Stessa azienda, stesso lavoro, più diritti con le Agenzie per il Lavoro [video]

Prendete due lavoratori con un contratto a termine, impiegati nella stessa impresa, adibiti alle medesime mansioni.
Il primo, Mauro, è assunto direttamente dell’azienda, l’altro, Giovanni, lavora tramite un’Agenzia per il Lavoro.
Giovanni, lavoratore in somministrazione, non solo avrà per legge gli stessi diritti e la stessa retribuzione di Mauro. Potrà usufruire anche di prestazioni di sostegno al reddito, tutela sanitaria e di agevolazioni a lui dedicate grazie a Ebitemp. Al termine del contratto – o anche prima – mentre Mauro, assunto alle dirette dipendenze dell’azienda, può sperare nel rinnovo anche a tempo indeterminato in quella società, per Giovanni, lavoratore in somministrazione, si aprono più opportunità, sia di occupazione, sia di formazione gratuita e finalizzata al lavoro, grazie a FormaTemp.

fonte: assolavoro.eu 

Sull' autore

Potrebbe interessarti anche

Somministrazione transnazionale di lavoro: sanzioni per chi non rispetta le norme [Min. Lavoro]

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è dovuto intervenire, con circolare n. 14 del 09/04/2015, in merito alle iniziative di agenzie di somministrazione di altri Stati membri dell’Unione

Legge di Bilancio 2019: reddito di cittadinanza, pensioni e pace fiscale

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 23 del 15 ottobre 2018, ha approvato la Legge di Bilancio 2019 e il bilancio pluriennale per il triennio 2019 – 2021. Di

Annuario 2017 Istat: uno sguardo globale al mercato del lavoro

Dall’Annuario 2017 dell’Istat emerge un’occupazione in netta crescita di 293 mila unità su base annuale nel 2016 (+1,3%), per un totale di 22 milioni 758 mila nella media dell’anno. L’andamento

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.