[podcast] Puntata 3 | Agenzie per il Lavoro – L’italia che va presenta: generazione vincente

[podcast] Puntata 3 | Agenzie per il Lavoro  – L’italia che va presenta: generazione vincente
image_pdfimage_print

L’Italia che va presenta : generazione vincente, il format di Radio Kiss Kiss condotto da Pino Belmonte e Antonio Nisticò è giunto al suo terzo appuntamento il giorno 7 Aprile 2017. Durante la diretta  è stato approfondito il tema delle Agenzie per il Lavoro e come di consueto, in compagnia di tre ospiti telefonici d’eccezione, è stato dato spazio a domande e curiosità sull’argomento.

Il primo intervento ha visto protagonista Agostino Di Maio Direttore Generale di Assolavoro il quale ha descritto in maniera esaustiva l’importanza e il ruolo delle Agenzie in questione, illustrando tutti i vantaggi derivanti dalla somministrazione lavorativa tramite esse. Di Maio spiega che sono circa 700.000 le persone che ogni anno trovano occasione di lavoro tramite le Agenzie – un tempo dette Interinali, un dato incoraggiante che dovrebbe innestare fiducia in tutti coloro che si dimostrano scettici sull’argomento.

“I numeri parlano da soli e il lavoro è garantito e tutelato. Vi sono circa 2.500 filiali di Agenzie per il Lavoro in tutta Italia, un’infrastruttura moderna a cui i candidati posso affidarsi liberamente”

Il secondo opinion leader della puntata, il Dottor Michele Amoroso (Amministratore Unico di Generazione Vincente Spa), ha approfondito il focus sulle garanzie dei lavoratori somministrati presentando i due Enti che si occupano di offrire servizi atti a migliorare ed agevolare la condizione lavorativa dell’utenza in somministrazione: l’Ebitemp –che si propone di tutelare il lavoratore sia in ambito sanitario che in quello economico con prestiti a tasso 0, indennità, sostegni e agevolazioni – e il Formatemp, che interviene offrendo migliaia di corsi di formazione utili al consolidamento o all’apprendimento delle skill del potenziale lavoratore.

“Le Agenzie per il Lavoro investono 200.000.000 di euro l’anno per offrire una formazione su misura per i lavoratori, una formazione on demand  che nel 35 % dei casi garantisce una collocazione sicura.”

Durante la diretta si è parlato anche di flessibilità con Lelio Borgherese Presidente di Network Contacts, flessibilità che si sintetizza nel rapporto tra le Agenzie e i datori di lavoro, l’ambito è quello delle tempistiche di formazione e integrazione dei lavoratori.

La diretta come sempre è stata corredata della presentazione di varie offerte d’impiego sul territorio italiano, offerte consultabili anche tramite l’app di Generazione Vincente disponibile per iOS e Android.

Nella prossima puntata in onda Venerdì 14 Aprile si parlerà di Politiche Attive al Lavoro con tanti ospiti telefonici come la dott.ssa Sonia Palmeri, Assessore al lavoro della Regione Campania e Marinella Colucci – Dirigente ANPAL (Agenzia Nazionale Per le Politiche attive al Lavoro).

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Venerdì 31/03 la seconda puntata de “l’Italia che va presenta: generazione vincente”, si parlerà del colloquio di lavoro

Il giorno Venerdì 24 Marzo 2017 ha visto l’inizio di un nuovo format radiofonico targato Radio Kiss Kiss Italia: l’Italia che va presenta : generazione vincente. Il primo di sei

[podcast] Puntata 2 | Il colloquio di lavoro – L’italia che va presenta: generazione vincente

Il secondo appuntamento con L’Italia che va presenta : generazione vincente con Pino Belmonte e Antonio Nisticò ha affrontato in maniera approfondita il tema del colloquio di lavoro. Anche in

L’Italia che va presenta generazione vincente: un format radiofonico sul mondo del lavoro

Venerdì 24 Marzo 2017 in diretta dalle 13 alle 15 su radio Kiss Kiss Italia, la prima puntata di L’Italia che va presenta Generazione Vincente, il nuovo programma radiofonico condotto da

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento