Devo distaccare un lavoratore in Francia, quali comunicazioni devo fare?

Devo distaccare un lavoratore in Francia, quali comunicazioni devo fare?
image_pdfimage_print

Questi gli adempimenti preliminari all’invio di un proprio lavoratore in Francia, per distacco/trasferta:

  1. Compilazione ed invio, tramite cassetto previdenziale, all’Inps della richiesta del Modello A1;
  2. Compilazione, con previa registrazione dell’azienda, del format di distacco Transnazionale previsto dalla normativa francese di recepimento della Direttiva dell’Unione Europea 2014/67/UE.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 496 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Siamo una ditta che applica il Ccnl metalmeccanici industria e vorremmo assumere un lavoratore occupato full time in un’altra azienda e disponibile a prendere ferie per lavorare da noi per 1 settimana. Posso acquistare dei voucher?

   Se l’attività, che andrà a svolgere la persona, sarà all’interno di vostri cantieri per i quali, sicuramente, c’è in essere un contratto di appalto, non è possibile, in quanto la

Un apprendista assunto per 4 anni nel 2013 è possibile ridurlo a 3 anni ? E’ possibile anche passarlo ad un 3°livello senza aspettare la fine dell’ apprendistato ?

È possibile terminare l’ apprendistato prima della sua naturale scadenza. Ciò accade quando il datore di lavoro ritiene che il ragazzo abbia raggiunto gli obiettivi formativi previsti nel Piano formativo

Nella mia azienda è in atto un distacco di un lavoratore da parte di un’altra azienda del gruppo. Posso applicare una sanzione disciplinare in questa fase?

  No, durante il distacco i poteri, in capo al lavoratore, si scindono. I poteri organizzativi e direttivi passano in capo all’utilizzatore (distaccatario), il potere disciplinare resta in capo al

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento