Può un lavoratore rifiutarsi di trasformare il proprio rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale o viceversa?

image_pdfimage_print

Il rifiuto del lavoratore alla trasformazione del rapporto non costituisce giustificato motivo di licenziamento.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 452 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Cosa si intende per pausa durante l’orario di lavoro?

L’art. 8 del D.L.vo n. 66/2003 e la circolare del Ministero del Lavoro n. 8/2005 spiegano chiaramente che allorquando l’orario giornaliero supera le 6 ore, il lavoratore ha diritto ad

Posso assumere un Under 35, che precedentemente era a tempo indeterminato ma intermittente, usufruendo dello sgravio fiscale?

Le chiedo gentilmente un consulto in merito a un dipendente per il quale dallo storico risulta precedentemente assunto come lavoratore intermittente senza alcuna precisazione se determinato o indeterminato, tale posizione

Dimissioni on-line: da questa nuova procedura viene esclusa la possibilità di comunicare preventivamente le dimissioni all'azienda, da confermare poi con l’invio ufficiale del modulo online?

Nulla vieta che il lavoratore comunichi all’azienda, con una forma diversa, le sue intenzioni di recedere. L’importante è che poi proceda con la prescritta comunicazione telematica.

5 Commenti

  1. Redazione
    agosto 01, 15:02 Reply

    Avete ragione, ci scusiamo per l’errore.
    Confermiamo che:

    “Il rifiuto del lavoratore alla trasformazione del rapporto non costituisce giustificato motivo di licenziamento”

    Grazie per la segnalazione.

  2. nicola ingianni
    agosto 01, 13:03 Reply

    c’è un refuso di stampa: il rifiuto ……. non costituisce giustificato motivo di licenziamento

  3. Alessandro
    agosto 01, 12:35 Reply

    ma siete sicuri di quello che avete scritto?!?!?!

    • Redazione
      agosto 01, 15:05 Reply

      Il dott. Camera ci conferma che c’è stato un refuso nella ns pubblicazione.
      Grazie per la segnalazione.

Lascia un commento