Voucher asilo nido 2017-2018: dall’Inps istruzioni e proroga

image_pdfimage_print

breaking_newsL’Inps ha pubblicato l’Avviso di proroga per l’erogazione dei voucher asilo nido alle lavoratrici con le istruzioni per la presentazione delle domande di beneficio per l’acquisto dei servizi per l’infanzia può essere richiesto in alternativa al congedo parentale (previsto dall’art. 4, comma 24, lett. b) della legge 92/2012 (Legge Fornero). Il contributo è rivolto alle madri lavoratrici dipendenti ed alle iscritte alla gestione separata, nonché alle madri lavoratrici autonome.

Il beneficio è riconosciuto per il biennio 2017-2018, secondo l’ordine delle domande presentate, fino al 31 dicembre 2018, o comunque fino ad esaurimento dello stanziamento di 40 milioni di euro per ciascuno dei due anni, di cui all’art.1, comma 356 della legge 11 dicembre 2016, n.232 (c.d. legge di bilancio 2017), esclusivamente attraverso i servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN dispositivo dal portale dell’Istituto.

Sull' autore

in collaborazione con dottrinalavoro.it
in collaborazione con dottrinalavoro.it 257 posts

www.dottrinalavoro.it è un sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro diretto dal dott. Eufranio Massi e curato dal dott. Roberto Camera.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento