Contratti: siglata intesa per il rinnovo del Ccnl Energia e Petrolio

image_pdfimage_print

unioncamereÈ stata firmata, dai rappresentanti di Confindustria Energia, Filctem CGIL, Femca CISL e Uiltec UIL, l’ipotesi di accordo finalizzata al rinnovo del CCNL del settore Energia – Petrolio. Nel triennio complessivo di durata del contratto (2016 – 2018) l’aumento complessivo, a regime, sarà pari a 97 euro, di cui 79 euro destinati all’incremento dei minimali contrattuali, 20 euro finalizzati alla contrattazione sui premi di produttività e 7 euro per il welfare, con particolare attenzione al fondo di assistenza sanitaria. Le tranche di aumento saranno erogate nel corso del 2017 e del 2018.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Occupazione, il governo studia il rilancio: contributi tagliati del 50% per chi assume giovani

Per la prossima Legge di Bilancio l’obiettivo dichiarato è il taglio del cuneo fiscale, cioè il differenziale tra il costo del lavoro e la retribuzione netta in busta paga. La

ISTAT: DISOCCUPAZIONE IN CALO

Prosegue a ritmi più sostenuti il calo, sia congiunturale sia tendenziale, degli inattivi (in termini assoluti e di incidenza), soprattutto per la componente degli scoraggiati. Il tasso di disoccupazione, dopo

COCA-COLA HBC ITALIA CERCA GIOVANI TALENTI

Coca-Cola Hbc Italia, principale imbottigliatore di prodotti a marchio The Coca-Coca Company sul territorio nazionale, dà il via all’ottava edizione del Management Training Program: un percorso di crescita professionale e

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento