Rassegna stampa del 26 Gennaio 2017

Rassegna stampa del 26 Gennaio 2017
image_pdfimage_print

 

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza oggi:

  • Sussurri & Grida – Contratti: bis di rinnovi con energia ed elettrici
  • Agli statali 1 miliardo per far partire il contratto
  • Recesso valido se il demansionato rifiuta il lavoro ma viene in azienda
  • Professioni, partita sui compensi
  • Legali, carta-nullità per riequilibrare i rapporti di forza
  • L’artigiano? Lo decide il mercato
  • Dai motori all’elettronica Dove l’apprendistato ha messo radici
  • Più conciliazione con il buono nido
  • Focus dell’ispettorato su previdenza e tutela assicurativa
  • L’Inps cambia rotta: 36 direzioni generali, si punta sul territorio
  • Balzo del fatturato manifatturiero – Balzo dei ricavi industriali grazie alla spinta in Italia
  • «Più mercato dei capitali per far crescere l’Italia»
  • Transparency, l’Italia risale (ma servono dati reali)

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 5 Luglio 2017

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Il dipendente

Rassegna stampa del 15 Gennaio 2019

  Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli

Rassegna stampa del 17 Novembre 2014

Le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, in collaborazione con Assolavoro. A seguire gli articoli in evidenza oggi : Dal credito all`hi-tech la crisi in busta paga

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento