Rassegna stampa del 25 Gennaio 2017

Rassegna stampa del 25 Gennaio 2017
image_pdfimage_print

 

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza oggi:

  • La Lente – L’aumento record dei contratti: da 551 a 819 in quattro anni
  • Prof in cattedra solo con il concorso Ma ai bocciati restano le private
  • Disciplinare spedito fuori azienda, sì al recesso
  • Intervento – L’impegno responsabile per rilanciare la crescita
  • L’industria creativa vale 48 miliardi di euro
  • Casse, cumulo con requisiti severi – Casse, requisiti severi per il cumulo
  • Nella «ripartizione» cruciale la stima dei contributi futuri
  • Opzione Pmi per il rilancio dei fondi
  • La Corte dice no al governo La Brexit passa da Westminster
  • Debito, pressing Ecofin «L’Italia rispetti il Patto»
  • Rc auto e professioni, il governo gioca con la Ue la carta delle liberalizzazioni
  • L’analisi – I mercati cercano la fine dell’incertezza

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 19 Gennaio 2016

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: «Licenziare i

Rassegna stampa del 12 Giugno 2017

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Manovra, meno

Rassegna stampa del 17 Giugno 2015

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Jobs act, il

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento