Mise: continua la crescita del Fondo di Garanzia Pmi

breaking_newsIl 2016 si è confermato anno di crescita per il Fondo di garanzia con un incremento dell’11,6% sul 2015. Le domande accolte hanno raggiunto quota 114.487, confermando il ruolo centrale della garanzia pubblica per l’accesso al credito delle piccole e medie imprese. L’intervento gestito dal ministero dello Sviluppo Economico ha consentito a banche e intermediari finanziari di concedere finanziamenti per 16,7 miliardi di euro, con un aumento dell’11,4% sull’anno precedente, garantendo un importo complessivo pari a 11,6 miliardi, in crescita del 13,8% rispetto al 2015.

Il numero complessivo delle piccole e medie imprese che hanno avuto accesso al credito tramite la garanzia pubblica è di 74.818, in aumento del +12,5% rispetto al 2015 (frequenti sono i casi di imprese che hanno ottenuto più di una garanzia). Un gran numero di queste imprese, inoltre, ha potuto effettuare nuovi investimenti: le garanzie concesse per tale finalità segnano un incremento del 34% rispetto al 2015 (23.283 in totale), tornando ad attestarsi su una quota pari al 20,3%, in linea con gli anni pre-crisi.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

INDITEX ASSUME PER 4 NUOVI NEGOZI

Il Gruppo Inditex aprirà 4 negozi (Zara, Bershka, Pull&Bear e Stradivarius) al Grosseto Shopping Center ed è alla ricerca di Commessi/e, Responsabili e Vice-responsabili di negozio. Per tutte le informazioni e per presentare la propria candidatura

JOBS ACT: LE PROPOSTE DI MODIFICA A DECRETI ATTUATIVI

La presentazione della domanda di cassa integrazione ordinaria dovrebbe slittare al 16 del mese successivo a quello in cui si è verificato l’evento di sospensione e non più entro 15

RENZI SU RIPRESA

Anche se “questo segno + è ancora timido rispetto a quello che vogliamo” oggi l’Italia “vede tutti i segnali utili a fare il grande salto”. Lo ha detto il premier

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento