Ministero del Lavoro: produttività in crescita

image_pdfimage_print

breaking_newsIl Ministero del Lavoro monitorando l’andamento delle richieste legate alla detassazione dei premi di produttività, ha notato che dal 15 luglio scorso al 13 gennaio sono stati dichiarati conformi 18.716 contratti aziendali e territoriali di cui 11.499 relativi ad accordi sottoscritti nel 2015.

Dei 18.716 contratti depositati, 14.597 si propongono di raggiungere obiettivi di produttività, 10.911 di redditività, 8.333 di qualità. Quanto alle misure previste dagli accordi depositati: 1.985 prevedono un piano di partecipazione e 3.872 prevedono misure di welfare aziendale.

Da un punto di vista geografico è la Lombardia a registrare un maggior numero di contratti integrativi con cui premiare la produttività con 5.283 accordi di cui 3.259 sottoscritti nel 2015; seconda l’Emilia Romagna con 3.063 contratti aziendali e territoriali (di cui 2.291 nel 2015); terzo il veneto con 2.642 (1.434 nel 2015). Valori che si dimezzano al Sud che registra numeri minimi. La Campania ne ha registrati 372; la Sicilia 221; la Puglia 219 la Basilicata 108; la Calabria 74 e 152 la Sardegna. Complessivamente comunque è la contrattazione aziendale la più diffusa avendone registrati 15.271 rispetto ai 3.445 dei contratti territoriali.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento