Inps: abrogate mobilità e disoccupazione edilizia

image_pdfimage_print

InpsL’Inps, con il messaggio n. 99 del 11 gennaio 2017, in merito all’abrogazione dei trattamenti di mobilità ordinaria e di disoccupazione edilizia, informa circa la cessazione dell’obbligo di versamento della relativa contribuzione di finanziamento e del recupero delle somme versate a titolo di anticipazione del contributo d’ingresso alla mobilità.

Tale abrogazione è dovuta alla L. 92/2012, c.d. Riforma Fornero, la quale comporta anche dal 1° gennaio 2017:
1) la cessazione dell’obbligo di versamento delle seguenti forme contributive:

  • contributo ordinario di mobilità, pari allo 0.30% della retribuzione imponibile (art. 16, c. 2, lett. a), legge n. 223/91);
  • contributo d’ingresso alla mobilità (art. 5, c. 4, legge n. 223/91);
  • contributo aggiuntivo per il trattamento speciale DS per l’edilizia, pari allo 0.80% della retribuzione imponibile (art. 15 legge n. 427/75);

2) le aziende che abbiano avviato una procedura di licenziamento collettivo o adottato licenziamenti entro il 30 dicembre 2016, sono comunque tenute al versamento sia dell’anticipazione che del contributo d’ingresso alla mobilità;

3) le aziende che hanno avviato la procedura di licenziamenti collettivi a far tempo dal 31 dicembre 2016, i datori di lavoro non saranno più tenuti al pagamento del contributo d’ingresso ex art. 5, co. 4, legge n. 223/91;

4) l’abrogazione degli incentivi per l’assunzione di lavoratori iscritti nelle liste di mobilità.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Consulenti del lavoro: “Decreto dignità è un ritorno al passato. Si riduce la possibilità di assumere”

Al via la nona edizione del Festival del Lavoro , organizzato dal Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro, che si svolge a Milano dal 28 al 30 giugno prossimo presso il Mi.Co.

“Concatenation” una serata benefica con il compositore Federico Longo

Nella splendida cornice del Circolo Canottieri di Napoli il Maestro compositore Federico Longo si esibirà in un concerto di beneficenza il cui incasso sarà interamente devoluto all’ Associazione “In nome

RONCADELLE SHOPPING CENTRE: I NEGOZI CHE ASSUMONO

Il Centro Commerciale Roncadelle Shopping Centre aprirà ad ottobre con 150 negozi ed un migliaio di posti di lavoro da assegnare. Per verificare tutte le aziende che sono alla ricerca di personale

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento