Vorrei sapere se è possibile effettuare le dimissioni attraverso un consulente del lavoro esterno alla mia azienda.

Vorrei sapere se è possibile effettuare le dimissioni attraverso un consulente del lavoro esterno alla mia azienda.
image_pdfimage_print

 

Sono a conoscenza che è possibile effettuare le dimissioni tramite il consulente del lavoro. Vorrei sapere se devo andare presso il consulente dell’azienda oppure posso andare presso un qualsiasi consulente del lavoro. Inoltre, se posso andare presso il mio commercialista che è anche consulente della azienda presso la quale lavoro.

Le nuove disposizioni normative in materia di dimissioni prevedono l’obbligo, in capo al lavoratore, di procedere telematicamente a trasmettere le dimissioni al proprio datore di lavoro attraverso il sito cliclavoro.gov.it. In alternativa, il lavoratore può usufruire dei servizi resi da un patronato, sindacato, Direzione del lavoro ovvero un consulente del lavoro. In questo ultimo caso, deve verificare che il consulente sia iscritto all’ordine dei consulenti del lavoro della Provincia presso la quale opera. Il commercialista non è abilitato ad assistere il lavoratore.

Sull' autore

Roberto Camera
Roberto Camera 466 posts

Funzionario dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e relatore in convegni sulla gestione del personale. Ha creato, ed attualmente cura, il sito internet http://www.dottrinalavoro.it in materia di lavoro. (*Le considerazioni sono frutto esclusivo del pensiero dell’autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l’Amministrazione di appartenenza)

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Ho una attività che presenta brevi periodi di lavoro, non prevedibili, di picco. Ho, per quest’attività, una lavoratrice part-time. Come posso chiederle, in questi periodi, un aumento di ore di lavoro?

Le modalità sono 2 e prevedono sempre la condivisione della lavoratrice: Lavoro supplementare, con le maggiorazioni previste dal CCNL applicato; Applicazione nell’accordo di part-time della clausola elastiche (art. 6 DLvo

Le PMI senza RSU possono adottare un contrattazione di 2° livello? Con quale procedura? Devono iscriversi ad un sindacato?

Per quanto riguarda le PMI senza RSU, si possono adottare 2 strade: stipulazione di un contratto collettivo territoriale di categoria che riunisca le aziende di un determinato settore con specifiche

Nel contratto di Apprendistato è obbligatorio il Parere di conformità degli Enti bilaterali?

Il Decreto Legislativo 14 settembre 2011, n. 167, all’art. 2, comma 1, lett. a), stabilisce che il datore di lavoro deve:

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento