Eurozona: +0,4% del Pil ad inizio 2017

image_pdfimage_print

breaking_newsNon si fermerà la ripresa, seppur moderata, dell’ Eurozona nel 2017: nel quarto trimestre 2016 si prevede un aumento del Pil pari al +0,4% cui seguirà un aumento della stessa intensità nei primi due trimestri del 2017. Lo scrivono Istat, Ifo e Insee nell’Eurozone economic outlook, aggiungendo che la crescita del Pil sarà sostenuta dai consumi delle famiglie, che cresceranno allo stesso ritmo (+0,4%), grazie al miglioramento delle condizioni sul mercato del lavoro e dell’aumento del potere di acquisto.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ALMAVIVA: BELLANOVA, SALVI 3.000 POSTI

Accordo fatto sulla vertenza Almaviva al ministero dello Sviluppo Economico. Lo annuncia in un tweet la viceministro Teresa Bellanova che scrive: “lo avevo detto dalla prima trattativa che non avremmo

MALUMORI SU ISPEZIONI LAVORO

Il malumore e l’agitazione serpeggiano tra gli ispettori dell’Inps e dell’Inail che presto dovranno rispondere all’Ispettorato nazionale che fa capo al ministero del Lavoro. La principale funzione del nuovo organismo,

SCIOPERO SUPERMERCATI

Supermercati chiusi domani in gran parte d’Italia. Commessi e cassieri, magazzinieri e capireparto scioperano per il rinnovo del contratto, scaduto da due anni, e per protestare di fronte a turni

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento