Economia dei dati: Ue valuta la proposta

image_pdfimage_print

breaking_newsLa Commissione Ue sogna di far nascere un’Economia dei Dati, e inizia a progettare e pianificare una sistemazione per la complessa questione dei miliardi di informazioni di ogni tipo che oggi si perdono nella rete, o sfruttate a fini commerciali da privati, invece di essere canalizzate e sfruttate per far funzionare meglio le nostre società. Gli esempi sono molteplici: dai dati sanitari a quelli generati dalle auto. Bruxelles spiega che l’economia dei dati valeva 272 miliardi di euro nel 2015, ed è in continua crescita.    Bruxelles ha quindi aperto ufficialmente la riflessione, chiedendo il parere di Stati membri e stakeholder per capire quali e quante restrizioni sono giustificate e quali invece possono essere rimosse grazie ad una normativa che Ansip vorrebbe entro l’anno.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Lavoro giovani: contributi al 15% per i neoassunti

Nel dossier allo studio del Team economico di Palazzo Chigi, la possibilità di passare al 15% i contributi per i giovani neoassunti, circa 300 mila al primo impiego a tempo

Pignoramento dello stipendio: in quali casi si può procedere?

In presenza di debiti contratti da un lavoratore, e che non ha intenzione di saldarli, un creditore avrà la facoltà legittima di chiedere il pignoramento dello stipendio per far fronte

LEROY MERLIN: ASSUNZIONI E STAGE

Leroy Merlin, azienda francese presente in Italia con 47 punti vendita distribuiti sulla maggior parte del territorio nazionale, si occupa di articoli per il bricolage, fai-da-te, edilizia, giardinaggio, decorazioni e

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento