Manutenzione e sicurezza: un workshop per lo sviluppo del settore ferroviario

Manutenzione e sicurezza: un workshop per lo sviluppo del settore ferroviario
image_pdfimage_print

Sì è tenuto, lo scorso 14 dicembre, il workshop “Analisi dei rischi, Ecm, Certificazione del personale: un sistema integrato che sta cambiando (o ha cambiato) il settore ferroviario”, organizzato dall’Associazione Manutenzione Trasporti (Man.Tra) e dalla società di formazione, consulenza ed ingegneria A.C. Train.

L’appuntamento ha riunito professionisti provenienti dall’intera filiera della manutenzione e della sicurezza ferroviaria per un confronto ed un approfondimento sulla delicata fase di transizione, sia normativa che procedurale che sta attraversando il settore. Tra i rappresentanti delle varie associazioni che hanno inaugurato i lavori erano presenti: il Dott. Giuseppe Simeoli, consigliere di A.C. Train; l’ingegnere Alessandro Sasso, presidente di Man.Tra; ing. Bruno Sasso, rappresentante AIMANing. Maria Ariante, rappresentante Anie-Assife. Presente per Generazione Vincente S.p.A. la dott.ssa Nietta Novielli con la relazione su “La flessibilità al servizio del Ferroviario”.

Argomento principale del workshop è stato il rapporto tra analisi dei rischi ed ECM (Entity in Charge of Manteinance), vale a dire la certificazione che attesta la competenza nella gestione della manutenzione ferroviaria. Quest’ultima, riconosciuta da una direttiva europea e attualmente obbligatoria soltanto nel settore del trasporto merci, è tuttavia fondamentale per individuare responsabilità e garantire le capacità nei servizi offerti alle compagnie anche nel trasporto passeggeri. L’ECM, infatti, richiede una struttura funzionale, un’ingegneria della manutenzione specializzata e dunque risorse altamente qualificate.

Nel diventare un nuovo polo d’eccellenza del nostro paese il settore ferroviario deve, quindi, necessariamente fornire una formazione completa e professionale. Da questa necessità è stata concepita la rete Moveo, nata dalla sinergia tra l’agenzia Generazione Vincente e il consorzio A.C.Train: asse strategico su cui investire nei prossimi anni per diffondere consapevolezza tra i vari soggetti, oltre che un mezzo per raggiungere il vantaggio competitivo.

 Fonte: ilferroviere.it

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Generazione vincente partecipa ad IoLavoro: prenota il tuo colloquio

Nel Lingotto Fiere di Torino torna, nelle giornate del 4 e 5 ottobre, la più grande Job-Fair italiana. Per il ventunesimo anno si ripete la fiera IOLAVORO, organizzata da Agenzia

I passi giusti per il lavoro: opportunità, misure e prospettive

Il giorno 10 maggio all’Auditorium ISISS di Piedimonte Matese si aprirà il convegno, patrocinato dalla Regione Campania, dal titolo “I passi giusti per il lavoro: opportunità, misure e prospettive in

II nuovo collocamento è vecchio di vent’anni

Con la pubblicazione degli ultimi quattro decreti legislativi, il governo ha dichiarato di aver concluso il Jobs Act, avendo probabilmente accantonato l’idea di introdurre un compenso orario minimo come previsto

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento