Istat: fatturato industria +0,8%

breaking_newsAd ottobre l’ Istat ha rilevato che nel settore industriale c’è stato un aumento sia del fatturato (+0,8%), sia degli ordinativi (+0,9%) rispetto al mese precedente. Rispetto a ottobre 2015, invece, entrambi gli indici sono in calo rispettivamente del 4,1% e del 3,2% nei dati grezzi. L’incremento congiunturale del fatturato è maggiore sul mercato interno (+1% da settembre) rispetto a quanto osservato sul mercato estero (+0,3). Gli ordinativi mostrano invece andamenti simili, +1% sul mercato interno e +0,9% su quello estero. Per il fatturato, la maggiore diminuzione tendenziale, nel comparto manifatturiero, riguarda la fabbricazione di computer e prodotti di elettronica (-18,7%), mentre l’incremento più rilevante si registra nelle industrie alimentari e delle bevande (+3,4%). Per gli ordini, invece, la flessione più rilevante è nella fabbricazione di computer e prodotti di elettronica (-17,4%), mentre l’aumento maggiore si osserva nei macchinari (+0,7%).

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

FLAI CGIL: IVANA GALLI NUOVO SEGRETARIO GENERALE

L’Assemblea generale della Flai Cgil, riunitasi oggi a Roma, ha eletto come segretario generale Ivana Galli, che sostituisce Stefania Crogi, giunta alla naturale scadenza del proprio mandato, avendo guidato la

STAGE PER DIPLOMATI AL PARLAMENTO EUROPEO

Il Segretariato generale del Parlamento europeo, per contribuire all’educazione europea e alla formazione professionale dei cittadini e al funzionamento dell’Istituzione, offre tirocini per titolari di diplomi universitari “Robert Schuman” (opzione

Voucher: venduti 109,6 mln nei primi nove mesi del 2016

L’Inps ha comunicato che nei primi nove mesi del 2016 sono stati venduti 109,6 milioni di voucher destinati al pagamento delle prestazioni di lavoro accessorio, del valore nominale di 10

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento