Istat: fatturato industria +0,8%

image_pdfimage_print

breaking_newsAd ottobre l’ Istat ha rilevato che nel settore industriale c’è stato un aumento sia del fatturato (+0,8%), sia degli ordinativi (+0,9%) rispetto al mese precedente. Rispetto a ottobre 2015, invece, entrambi gli indici sono in calo rispettivamente del 4,1% e del 3,2% nei dati grezzi. L’incremento congiunturale del fatturato è maggiore sul mercato interno (+1% da settembre) rispetto a quanto osservato sul mercato estero (+0,3). Gli ordinativi mostrano invece andamenti simili, +1% sul mercato interno e +0,9% su quello estero. Per il fatturato, la maggiore diminuzione tendenziale, nel comparto manifatturiero, riguarda la fabbricazione di computer e prodotti di elettronica (-18,7%), mentre l’incremento più rilevante si registra nelle industrie alimentari e delle bevande (+3,4%). Per gli ordini, invece, la flessione più rilevante è nella fabbricazione di computer e prodotti di elettronica (-17,4%), mentre l’aumento maggiore si osserva nei macchinari (+0,7%).

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1254 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CALENDA, PIANO RIORDINO INCENTIVI IMPRESE

“La mia scommessa è avere per settembre un piano industriale per il ministero, prima di tutto con un elenco di quello che dovrebbe e non dovrebbe esserci, con totale trasparenza

OCSE: PREVISIONI PIL

Nel suo Economic Outlook, l’Ocse prevede una crescita all’1% nel 2016 e all’1,4% nel 2017 per il Pil italiano, mantenendo le stime del febbraio scorso, e sottolinea che il principale

CONAD, 880 ASSUNZIONI

La Conad stima di chiudere il 2015 con un giro d’affari di 12,2 miliardi, in crescita del 4,2% rispetto all’anno scorso, e con una quota di mercato all’11,8 per cento.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento