Istat: fatturato industria +0,8%

breaking_newsAd ottobre l’ Istat ha rilevato che nel settore industriale c’è stato un aumento sia del fatturato (+0,8%), sia degli ordinativi (+0,9%) rispetto al mese precedente. Rispetto a ottobre 2015, invece, entrambi gli indici sono in calo rispettivamente del 4,1% e del 3,2% nei dati grezzi. L’incremento congiunturale del fatturato è maggiore sul mercato interno (+1% da settembre) rispetto a quanto osservato sul mercato estero (+0,3). Gli ordinativi mostrano invece andamenti simili, +1% sul mercato interno e +0,9% su quello estero. Per il fatturato, la maggiore diminuzione tendenziale, nel comparto manifatturiero, riguarda la fabbricazione di computer e prodotti di elettronica (-18,7%), mentre l’incremento più rilevante si registra nelle industrie alimentari e delle bevande (+3,4%). Per gli ordini, invece, la flessione più rilevante è nella fabbricazione di computer e prodotti di elettronica (-17,4%), mentre l’aumento maggiore si osserva nei macchinari (+0,7%).

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

GARANZIA GIOVANI: POLETTI, UE PROPONE RIFINANZIAMENTO

“Una buona notizia: la Commissione europea, nell’ambito della revisione del bilancio 2014-2020, ha proposto il rifinanziamento su scala europea del programma Garanzia Giovani per un totale di 2 miliardi di

CAPGEMINI 80 ASSUNZIONI

Capgemini entro fine anno assumerà 80 persone. Fra i profili richiesti neolaureati in discipline tecniche ed economiche, professionisti con esperienza informatica e consulenti di business e processi. La preferenza andrà

INPS SU TUTELA DISABILI

“Abbiamo bisogno di un riordino complessivo normativo a tutela dei soggetti non autosufficienti, a partire proprio dalla definizione di non autosufficienti che, in Italia, non c’è”. A dirlo Maria Grazia

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento