Licenziamento per GMO: arriva la sentenza della Cassazione

breaking_newsCon sentenza n. 24803 del 5 dicembre 2016, la Corte di Cassazione ha affermato la legittimità del controllo, effettuato dai giudici, sulla verifica delle motivazioni che hanno determinato il licenziamento per giustificato motivo oggettivo. È necessario, secondo i giudici della Suprema Corte, verificare che vi siano effettive ragioni serie e coerenti con il provvedimento preso e che, al tempo stesso, dette ragioni debbano essere comprovate o comprovabili.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1303 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

BOBBA SU FONDI INTERPROFESSIONALI

“E’ cresciuto il numero delle imprese che ha aderito ai fondi interprofessionali e anche il numero dei lavoratori rappresentati. L’attività in termini percentuali è cresciuta anche se siamo di 4

I.N.R.C.A. BANDO PER INFERMIERI

L’ I.N.R.C.A. Istituto Nazionale di Riposo e Cura per Anziani V.E.II di Ancona ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di 5 posti di collaboratore

ASSEMBLEA FEDERMANAGER

Si parte dai trend più significativi sulla presenza di manager nelle imprese industriali per arrivare ai profili professionali che saranno richiesti dall’industria del futuro. Competenze e numeri che Federmanager svelerà

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento