Autoscuole: nuovo accordo per il CCNL

breaking_newsLe organizzazioni di categoria di CGIL, CISL e UIL e l’UNASCA assistita da Confcommercio hanno raggiunto l’accordo per il rinnovo del CCNL applicabile ai dipendenti delle autoscuole. Il contratto, scaduto il 31 dicembre 2015, avrà decorrenza fino al 31 dicembre 2019.

Questi i punti essenziali:

  • viene previsto un aumento a regime di 60 euro;
  • viene previsto un congedo di 15 giorni per le unioni civili;
  • l’importo INPS durante l’astensione obbligatoria viene integrato dal datore di lavoro fino al raggiungimento del 100%;
  • viene introdotta l’assistenza sanitaria integrativa a carico del datore di lavoro e per 2 euro a carico del lavoratore;
  • viene disciplinata la c.d. “Violenza di genere” con congedo, anche orario, per un massimo di 3 mesi con il diritto della trasformazione del contratto da tempo pieno a tempo parziale.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

LAVORO AGILE FUNZIONA

Tra 200 mila e 300 mila lavoratrici e lavoratori hanno finora sperimentato il lavoro agile: molte piccole aziende, diverse medie e tanti dipendenti delle grandi. Il lavoro agile si è

CONAPO, PROTESTA VIGILI DEL FUOCO DAVANTI MINISTERO PA

Dopo aver protestato davanti alla sede nazionale di Ncd il 18 maggio scorso e davanti alla sede del Pd il 25 maggio, oggi il sindacato Conapo dei Vigili del Fuoco

POLETTI SU RIFINANZIAMENTO GARANZIA GIOVANI

Il Governo sta lavorando affinché la Commissione europea rifinanzi il programma ‘Garanzia Giovani’ perché, se “finita la benzina buttiamo via la macchina, non mi sembra un buon modo di procedere”.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento