Pmi Eurozona: cresce il settore manifatturiero

image_pdfimage_print

breaking_newsL’indice Pmi manifatturiero dell’Eurozona sale ai massimi da oltre 5 anni a dicembre, trainato dalla ripresa della Francia e dall’ulteriore miglioramento dell’attività in Germania. Secondo i rilievi di Ihs Markit l’indicatore è salito a 54,9 punti da 53,7 di novembre, il livello più alto da aprile 2011. Un lieve calo, invece, è stato registrato per l’indice Pmi servizi che da 53,8 è sceso a 53,1 di novembre. Di conseguenza l’indice composito che monitora l’attività dei settori manifatturiero e dei servizi, è rimasto fermo a 53,9 punti.

Da segnalare la buona performance della Francia dove l’indice Pmi manifatturiero è salito ai massimi da 5 anni a 53,5 punti dai 51,7 di novembre e quello dei servizi a 52,6 da 51,6 precedente, portando l’indice composito a 52,8.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

REFERENDUM SUL LAVORO

“Via al nuovo Statuto dei lavoratori, ad una nuova Carta dei diritti universali con cui riscrivere il diritto del lavoro e sottrarre il mercato alla deregolamentazione voluta con leggi ispirate

ONLINE LA GUIDA MISE CON TUTTI GLI INCENTIVI ALLE IMPRESE

Incentivi alle imprese in un ‘click’. È l’obiettivo della guida messa a punto dal ministero dello Sviluppo economico in cui sono elencate tutte le agevolazioni adottate dal dicastero e attualmente

MCDONALD’S ASSUME

McDonald’s ha in programma nuove aperture con relativa necessità di personale, per questo McItalia Job Tour, il tour di selezione che attraversa l’Italia facendo tappa nelle città dove si sta

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento