Rassegna stampa del 14 Dicembre 2016

Rassegna stampa del 14 Dicembre 2016

 
A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro.
Ecco gli articoli in evidenza oggi:

  • Intervista ad Annamaria Furlan – Furlan: lavoro e crescita le priorità, il nuovo governo riapra subito i tavoli
  • “Diversity” sul lavoro la ricchezza è da sfruttare – Diversity, un valore in più da scoprire nel lavoro
  • Illegittimi i «collettivi» non motivati
  • Il mondo del lavoro sui banchi dell’università
  • Oltre 8 milioni di lavoratori con contratto rinnovato nel 2015-16
  • Commento – Ricerca e formazione sono le armi migliori per ritornare a far utili
  • Pensioni, statali e fisco sei mesi per chiudere
  • Tempi stretti per l’attuazione dell’Ape
  • La produzione industriale a crescita zero
  • L’innovazione è l’unica via per tornare a competere
  • Intervista a Claudio De Vincenti – “Per il Mezzogiorno pronti 115 miliardi Così risolveremo le disuguaglianze”
  • L’analisi – La fiducia sull’Italia e la risposta del mercato

Leggi la rassegna stampa

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Rassegna stampa del 13 Settembre 2017

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Campania Il

Rassegna stampa del 3 Giugno 2019

  Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli

Rassegna stampa del 16 Ottobre 2018

  Di seguito le migliori news scelte per voi dai quotidiani in edicola oggi. Un servizio a cura della redazione di Job Opinion Leader  in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento